sarri - nicola - mazzarri - giampaolo

Con l’inizio di giugno sono oramai in pieno fermento i preparativi, a livello societario ed organizzativo, per la stagione che andrà ad iniziare il 22 agosto. Primo punto fermo delle squadre dev’essere, chiaramente, l’allenatore da cui ripartire (o continuare) per il campionato 2021-2022.
Inutile spiegarVi l’importanza di questa scelta visto che, come già trattato in qualche nostro articolo nel passato, l’uomo destinato a sedere sulla panchina guiderà le operazioni dando indicazioni al mercato e decidendo con quale moduli e con quali interpreti giocarsi l’obiettivo stagionale.

ATALANTA: Gian Piero Gasperini, confermatissimo 100%. Proprio in questi giorni il presidente Percassi ha lodato nuovamente il tecnico dei nerazzurri appoggiandolo nuovamente sulla scelta di allontanare il Papu Gomez e prospettando una carriera “a vita” all’interno delle file bergamasche per il tecnico di Grugliasco.

BOLOGNA: Sinisa Mihajlovic, confermato 100%. Alla fine Sinisa ha deciso di rimanere a Bologna; Sabatini lo ha confermato e quindi si va avanti con il tecnico serbo.

CAGLIARI: Leonardo Semplici, confermato 95%. Il presidente Giulini lo ha confermato qualche giorno fa. L’impressione è che resterà sulla panchina gialloblù ma appare più una scelta dettata dalla mancanza di alternative che convincano.

EMPOLI: società alla ricerca del nuovo allenatore dopo lo “scippo” di Dionisi convinto dal Sassuolo a prendere le redini della squadra neroverde. Al momento il maggiore indiziato sembra Andreazzoli.

FIORENTINA: Gennaro Gattuso, nuovo 5%. In casa viola sta succedendo di tutto. Procuratori che forzano la società per acquistare giocatori che la società non vuole e allenatori che litigano con la società perchè non appoggia il procuratore. Qualunque cosa stia accadendo l’avventura di Ringhio a Firenze sembra in dirittura di arrivo dopo 20 giorni dall’annuncio.

GENOA: Davide Ballardini, confermato 95%. Con Preziosi il 100% non esiste. Mai.

INTER: Simone Inzaghi, nuovo 100%.

JUVENTUS: Massimiliano Allegri, nuovo 100%.

LAZIO: Maurizio Sarri, nuovo 100%.

MILAN: Stefano Pioli, confermato 100%.

NAPOLI: Luciano Spalletti, nuovo 100%.

ROMA: Josè Mourinho, nuovo 100%.

SALERNITANA: Fabrizio Castori, confermato 100%.

SAMPDORIA: per il dopo Ranieri la rosa di nomi si sta stringendo e, ad oggi, i tecnici contattati stanno sulle dita di una mano. Piace Giampaolo (che pur avendo deluso nelle ultime stagioni continua ad avere un certo mercato) mentre qualche giorno fa Mazzarri è stato avvistato in zona Bogliasco. Giampaolo 35%, Dionisi 35%, Iachini 50%, Vieira 15%.

SASSUOLO: Alessio Dionisi, nuovo 100%

SPEZIA: Vincenzo Italiano, confermato 100%

TORINO: Ivan Juric, nuovo 100%

UDINESE: dopo aver valutato e dopo un confronto interno sembra che la scelta sarà quella di riconfermare Luca Gotti che si diceva sicuro partente. Gotti 85%, altri 15%

VENEZIA: Paolo Zanetti, confermato 100%.

VERONA: Eusebio Di Francesco, nuovo 100%

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui