Consigli Fantacalcio
Consigli Fantacalcio @ ICDF

Il 2021 inizia subito con il turno infrasettimanale dell’Epifania e ci aspettano diverse belle sfide: prima su tutte lo scontro tra la capolista Milan e la Juventus.

Fantacalcio giornata 16: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 16a giornata

Cagliari – Benevento (mercoledì 6 gennaio h 12:30)
Gara di esordio del turno infrasettimanale che vede i padroni di casa in cerca di ricatto dopo il pesante 1-4 rimediato col Napoli. Dall’altra parte in Benevento, sconfitto 0-2 in casa, nonostante l’inferiorità numerica, dal Milan. Sulla carta i sardi appaiono favoriti e noi consigliamo Cragno, a differenza di Montipò.

Atalanta – Parma (mercoledì 6 gennaio h 15)
La squadra bergamasca ha dimostrato di essere in grande forma e difficilmente il Parma potrà opporsi alla goleada. Mettete Gollini, evitate assolutamente Sepe.

Bologna – Udinese (mercoledì 6 gennaio h 15)
Match equilibrato quello del Dall’Ara. La partita potrebbe essere molto chiusa e i gol potrebbero scarseggiare. Provate sia Da costa che Musso.

Crotone – Roma (mercoledì 6 gennaio h 15)
I padroni di casa vengono dal sonante 6-2 di San Siro e anche il prossimo turno contro la Roma rischia di vederli terminare la partita con un passivo pesante. No Cordaz, sì Pau Lopez.

Lazio – Fiorentina (mercoledì 6 gennaio h 15)
I biancocelesti, chiamati alla vittoria dopo il pari di Genova, ricevono la Fiorentina, che ha fatto un passo in dietro, rispetto alla sorprendente vittoria di Torino, pareggiando in casa col Bologna. Provate Reina, evitate Dragowski.

Sampdoria – Inter (mercoledì 6 gennaio h15)
La trasferta di Genova può risultare più ostica del previsto per i nerazzurri, sconsigliamo sia Handanovic che Audero, nonostante la probabile assenza di Lukaku per gli ospiti.

Sassuolo – Genoa (mercoledì 6 gennaio h 15)
I padroni di casa sono chiamati ad una vittoria se vogliono mantenere intatte le speranze di una qualificazione europea. Non ci aspettiamo troppi gol da questa partita, mettete Consigli, se non avete di meglio provate Perin.

Torino – Verona (mercoledì 6 gennaio h 15)
Il Torino, vittorioso a Parma, ospita il Verona, reduce dalla vittoria di La Spezia. La gara sarà combattuta; mettete sia Sirigu che Silvestri.

Napoli – Spezia (mercoledì 6 gennaio h 18)
Padroni di casa col favore del pronostico. Sì a Meret, no a Provedel.

Milan- Juventus (mercoledì 6 gennaio h 20:45)
Nel big match di giornata la Juventus fa visita al Milan, per una gare che si preannuncia avvincente e spettacolare. Provate Donnarumma, che in partite simili si esalta, mettete anche Szczesny, anche se difficilmente manterrà la porta imbattuta.

Indice di schierabilità portieri 16a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 16a giornata

Cagliari – Benevento (mercoledì 6 gennaio, ore 12.30)
16a giornata che si apre a Cagliari, dove i padroni di casa ospiteranno all’ora di pranzo il Benevento di Pippo Inzaghi. Rossoblù a caccia della vittoria che manca ormai dal match casalingo contro la Samp di inizio novembre.

Sì a Zappa e Trippaldelli. Schierabile Walukiewicz.

Out Letizia per noie muscolari, spazio a Foulon sulla corsia. Glik ok ma come riserva.

Atalanta – Parma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
La Dea, che pare aver ritrovato lo smalto e la brillantezza della scorsa stagione, affronta a Bergamo il Parma di Liverani, sempre più a rischio esonero.

Gosens è una garanzia. Ok anche Djimsiti e Palomino. Hateboer insidiato da Mojica.

Difensori crociati da NON schierare.

Bologna – Udinese (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Sfida interessante al Dall’Ara fra Bologna e Udinese. Due solide realtà del nostro campionato, che hanno come obiettivo primario una permanenza tranquilla nel massimo campionato.

Tomyiasu e uno fra Dijks e Hickey agiranno da terzini. Paz il Jolly di giornata.

Becao e Stryger schierabili. Ci piace anche Zeegelaar nonostante sia in ballottaggio con Molina.

Crotone – Roma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Difesa calabrese in totale imbarazzo con l’Inter, può continuare la striscia negativa anche con la Roma, che con le piccole quest’anno, si è dimostrata grande.

Reca e Pereira se non abbiamo alternative. Marrone e Luperto da EVITARE.

Bruno Peres e Karsdorp faranno bene. Sì a Smalling e Ibanez. Dubbio Mancini-Kumbulla per Fonseca.

Lazio – Fiorentina (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Occasione di riscatto per la Lazio di Simone Inzaghi, che affronterà all’Olimpico, la Fiorentina di Cesare Prandelli reduce dal pareggio a reti inviolate del Franchi col Bologna.

Acerbi una certezza. Poche garanzie invece dai compagni di reparto.

Milenkovic e Biraghi si possono schierare. No a Caceres.

Sampdoria – Inter (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Sbarca a Marassi l’Inter di Antonio Conte, affamata di vittorie per proseguire nella rincorsa alla capolista Milan.

LuLa che può creare più di qualche grattacapo ai difensori blucerchiati. Non consigliati.

Hakimi è l’uomo Inter in questo momento. OK anche De Vrij e Bastoni. Occhio all’Ex Skriniar.

Sassuolo – Genoa (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Non il momento migliore per la compagine di De Zerbi, che sfiderà al Mapei Stadium un Genoa bisognoso di punti.

Muldur e Chiriches i profili che ci convincono maggiormente. No a Toljan e Ahyan.

Sì a Capitan Criscito. Ci piace azzardare Zappacosta. Sconsigliato l’Ex Goldaniga.

Torino – Verona (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Granata, tornati al successo nell’ultimo turno, affrontano a Torino il sorprendente Verona di Juric.

Singo, Bremer e Izzo possono far bene. Evitiamo N’kolou e Murru.

Per gli ospiti ok a Faraoni. Non aspettiamoci pioggia di bonus dai difensori veneti.

Napoli – Spezia (mercoledì 6 gennaio, ore 18)
Di Lorenzo, tornato al bonus, può continuare a far bene. Manolas più di Maksimovic. Rui e Hysaj a contendersi un posto da titolare.

Milan – Juventus (mercoledì 6 gennaio, ore 20.45)
Turno che si conclude con l’affascinante sfida di San Siro fra la capolista Milan e i 9 volte campioni d’Italia della Juventus. Partita apertissima a qualsiasi risultato.

Theo fresco e riposato va schierato. Romagnoli in coppia con Kjaer. Calabria ad agire sulla corsia di competenza.

Alex Sandro e Cuadrado sono risultati positivi al Covid. Bonucci arma a doppio taglio. OK il solito De Ligt.

Indice di schierabilità difensori 16a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 16a giornata

Cagliari – Benevento (mercoledì 6 gennaio, ore 12:30)
Entrambe la compagini sono a caccia di riscatto e ci aspettiamo una partita aperta e scoppiettante. Consigliamo Nandez e Sottil, ci aspettiamo bonus da loro. Marin sconsigliato.

Tra gli ospiti consigliamo l’ex Ionita. Sta facendo male in termini di voti e contro il cagliari ci aspettiamo una prova di carattere e chissà, magari anche qualche bonus.

Atalanta – Parma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Atalanta in forma strepitosa, Parma che soffre parecchio ed è in piena lotta retrocessione. Tra i padroni di casa consigliamo in blocco i centrocampisti. Consigliamo Pessina, ora che si è sbloccato tornerà a farvi gioire come lo scorso anno. Sì anche alla coppia di mediani De Roon e Freuler, possono portare bonus inaspettati. Miranchuk e Malinovskyi da schierare coprendovi.

Pochissimo Parma contro una Dea indomabile. Schierate i centrocampisti emiliani solamente se non avete alternative.

Bologna – Udinese (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Partita apertissima in quel di Bologna. Tra i padroni di casa consigliamo Soriano, ci aspettiamo possa tornare al gol. Se siete amanti del rischio schierate anche Svanberg, potrebbe portare bonus inaspettati.

Tra gli ospiti consigliamo il solito De Paul. Schierate anche Pereyra se lo avete, ci aspettiamo bonus da lui. No ad Arslan.

Crotone – Roma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Il Crotone scricchiola in fase difensiva, ma in fase offensiva fa vedere spunti importanti. Se siete amanti del rischio schierate Molina, altrimenti evitate i centrocampisti del Crotone.

Sì in blocco ai centrocampisti della Roma. Mkhitaryan rimasto a secco nel diluvio contro la Sampdoria potrebbe tornare al gol. Sì anche a Pellegrini trequartista. Consigliamo anche Veretout e Villar: attenzione a quest’ultimo, profilo estremamente interessante anche in ottica asta di riparazione.

Lazio – Fiorentina (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Lazio alla ricerca di riscatto dopo il pareggio contro il Genoa. Ovviamente i big Milinkovic e Luis Alberto sono da schierare. Questa giornata consigliamo anche Lazzari, potrebbe portare bonus.

Fiorentina imprevedibile. Potrebbe perdere male come potrebbe ripetere la splendida prestazione dello Stadium. Consigliamo Castrovilli, ci aspettiamo possa tornare a portare bonus. Borja Valero da play non ci ispira, sconsigliato.

Sampdoria – Inter (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Consigliamo l’ex Candreva, ci piace particolarmente questa giornata. Verre da schierare se non avete di meglio in rosa e puntate sulla sua imprevedibilità.

L’inter è una macchina che non ha intenzione di fermarsi. Consigliamo il solito Barella, anima e cuore del centrocampo nerazzurro. Vidal potrebbe rifiatare dopo lo screzio avuto con conte, non schieratelo. Consigliamo anche Sensi, per lui probabile una maglia da titolare.

Sassuolo – Genoa (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Sassuolo chiamato al riscatto, Genoa chiamato a confermare le buonissime prestazioni delle ultime giornate. Tra i padroni di casa consigliamo Djuricic che dovrebbe tornare dopo la tribuna punitiva di Bergamo. Sì anche a Locatelli.

Tra gli ospiti ci piace Behrami, schieratelo se volete rischiare. Badelj meglio non schierarlo.

Torino – Verona (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Il Torino è tornato a vincere e potrebbe iniziare una serie di buone prestazioni. Il nostro consiglio è quello di schierare Verdi, dategli un’altra chance dopo il 5 di Parma. Sì anche a Linetty.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Zaccagni, autore di una stagione sin qui superlativa. Barak è imprevedibile e va schierato, potrebbe fare bene.

Napoli – Spezia (mercoledì 6 gennaio, ore 18)
Napoli sembrato in forma contro il Cagliari. Consigliamo Zielinski, sta molto bene e potrebbe portare ancora bonus. Sì anche a Fabian Ruiz.

Tra gli ospiti allarma il problema Covid (QUI LA LISTA DEI CONTAGIATI). Se siete amanti del rischio schierate Pobega, possibile sorpresa di giornata. No agli altri.

Milan- Juventus (mercoledì 6 gennaio, ore 20:45)
Big match del turno infrasettimanale che si preannuncia scoppiettante. Tra i padroni di casa consigliamo i soliti Calhanoglu e Kessiè. No a Krunic.

Tra gli ospiti consigliamo Ramsey: sta benissimo e si è visto anche contro l’Udinese. Sì anche a McKennie, potrebbe portare bonus. Chiesa è in forma e va schierato. No a Bentancur.

Indice di schierabilità centrocampisti 16a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 16a giornata

Cagliari – Benevento (mercoledì 6 gennaio, ore 12:30)
Nei padroni di casa consigliamo il solito Joao Pedro mentre Simeone è insidiato da Pavoletti.
Nel Benevento sconsigliamo Caprari e Insigne, poco brillanti nell’ultima uscita, mentre diciamo sì a Lapadula, che ha bisogno di sbloccarsi. Occhio anche alla possibile sorpresa Marco Sau, grande ex della partita.
In ogni caso, essendo questo l’anticipo della 16a giornata, vi suggeriamo come sempre di aspettare le formazioni ufficiali per avere la certezza dei 22 titolari in campo.

Atalanta – Parma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nella Dea fiducia a Zapata e a Muriel che dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto. Ilicic potrebbe partire dalla panchina, rischiatelo solo se siete coperti.
Nei ducali sconsigliamo tutti gli attaccanti, apparsi in grande difficoltà nelle ultime uscite.

Bologna – Udinese (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nel Bologna fiducia a Barrow che sembra l’unico sicuro del posto nel reparto avanzato. Attenzione a schierare Orsolini e Palacio che potrebbero rifiatare. Possibile chance per Skov Olsen e Vignato, possibili sorprese di giornata.
Nei friulani, con Okaka e Pussetto ko e Deulofeu non al meglio, puntiamo su Kevin Lasagna. Insieme a lui occasione per Nestorovski: schieratelo se lo avete in rosa.

Crotone – Roma (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nei calabresi tornerà Simy dal primo minuto al fianco di Messias. Partita però non semplice per loro. Se potete guardate altrove.
Nella Roma attenzione a Dzeko insidiato da Borja Mayoral. Con Pedro in dubbio, possibile chance magari a partita in corso per Carles Perez.

Lazio – Fiorentina (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nella Lazio consigliamo il solito Immobile. Insieme a lui Muriqi che ha una grande occasione per mettersi in mostra. No a Caicedo.
Nella viola attenzione a Ribery e Vlahovic che si giocano il posto rispettivamente con Bonaventura Kouamé. Se potete guardate altrove.

Sampdoria – Inter (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nei blucerchiati diciamo no a Quagliarella che si gioca il posto con La Gumina e soprattutto con Keita Baldè, grande ex dell’incontro e possibile sorpresa di giornata.
Nei nerazzurri con Lukaku in dubbio, puntiamo su Lautaro e su Sanchez, autore di una grande prestazione lo scorso anno a Genova contro la Samp.

Sassuolo – Genoa (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
In un Sassuolo a caccia di riscatto dopo il pesante ko di Bergamo, diamo fiducia a Berardi. Attenzione invece a Caputo e Boga che rischiano di scivolare in panchina.
Nel Genoa facciamo i nomi di Destro e Shomurodov, apparsi in grande forma e la cui intesa sembra ottima. No a Pandev, Pjaca e Scamacca.

Torino – Verona (mercoledì 6 gennaio, ore 15)
Nei granata puntiamo su Belotti mentre diciamo no a Zaza e Bonazzoli che difficilmente partiranno dall’inizio.
Nei gialloblù difficile vedere ancora Kalinic dall’inizio, essendo il croato appena rientrato da un lungo stop. Decidiamo dunque di puntare su Salcedo, possibile sorpresa di questa giornata.

Napoli – Spezia (mercoledì 6 gennaio, ore 18)
Nei partenopei fiducia al trio Insigne-Lozano-Petagna che può mettere in seria difficoltà la retroguardia spezzina.
Negli ospiti il solo Nzola sembra essere in grado di creare problemi.

Milan- Juventus (mercoledì 6 gennaio, ore 20:45)
Con Ibra ancora ko, sarà ancora a Leao a guidare l’attacco dei rossoneri. Partita non semplice per lui contro la retroguardia della Juventus: se potete guardate altrove. Ci piace molto invece Rebic, che può mettere in difficoltà Cuadrado sulla fascia sinistra.
Nei bianconeri, con Morata che difficilmente recupererà, sì a Ronaldo e Dybala, capaci di esaltarsi nelle grandi sfide.

Indice di schierabilità attaccanti 16a giornata

A cura di Marco Ferraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui