Consigli fantacalcio 2020 centrocampisti
Consigli fantacalcio 2020 centrocampisti

Centrocampisti da schierare al fantacalcio per la settima giornata

Sassuolo – Udinese (venerdì 6 novembre, ore 20:45)
Locatelli è in gran forma e in assenza di Caputo e Berardi è pure rigorista: schieratelo contro un Udinese che concede molto in fase difensiva. Consigliamo Traorè, potrebbe sbloccarsi e regalarvi gioie in quanto il giovane centrocampista neroverde sarà titolare per via dell’assenza di Djuricic, fermato da Covid (QUI LA LISTA DEI POSITIVI AL COVID) Lopez sta bene ed è da buon voto. Bourabia sconsigliato.

al solito De Paul. Questa giornata consigliamo anche Pereyra, autore di un buon avvio di stagione. Arslan fatica ancora ad adattarsi agli schemi di mister Gotti, non schieratelo.

Cagliari – Sampdoria (sabato 7 novembre, ore 15)
Questa giornata ci ispira particolarmente Nandez, schieratelo. anche a Rog, da buon voto. No a Marin, deve ancora adattarsi al meglio al calcio italiano. Sottil non certo della titolarità, potete schierarlo coprendovi.

Candreva ritroverà la titolarità e ci piace molto contro un Cagliari che concede molto, schieratelo. Sì anche a Jankto, sta bene ed è reduce da 2 gol in altrettante partite, schieratelo. No ai centrali Ekdal e Thorsby, attesi da una partita difficile. Ramirez possibile sorpresa di giornata, schieratelo che può portare bonus.

Benevento – Spezia (sabato 7 novembre, ore 18)
Faticano molto e non trovano bonus i centrocampisti del Benevento. Tra tutti consigliamo il rientrante Viola che dovrebbe avere il minutaggio per provare ad impensierire Provedel. Da buon voto Dabo e Ionita. No a Schiattarella.

Nelle fila dello Spezia ci piace molto Pobega, schieratelo in una sfida salvezza all’insegna del goal. Ricci da buon voto. Maggiore è al rientro dopo lo stop per Covid, non schieratelo perché potrebbe non essere al top della condizione fisica.

Parma – Fiorentina (sabato 7 novembre, ore 20:45)
Il Parma sta sempre più assimilando gli schemi di mister Liverani ed è reduce dalla grade prestazione di San Siro. Consigliamo Kucka rigorista e Kurtic, chiamati al riscatto dopo alcune prestazioni non all’altezza. Hernani, il metronomo di questo Parma, meglio di Grassi, entrambi comunque sconsigliati per questa giornata.

Ultima chiamata per Iachini. Il 3-5-2 con Callejon seconda punta proposto a Roma non ha convinto. Il tecnico, per ovviare alle molte assenza in difesa, sembra orientato a schierare un 4-3-3 contro il Parma. Attenzione alla positività al Covid di Callejon, appena annunciata. a Castrovilli, potrebbe trovare bonus dopo la brutta prestazione di Roma. Bonaventura possibile sorpresa di giornata. Amrabat da buon voto, schieratelo se non avete di meglio.

Lazio – Juventus (domenica 8 novembre, ore 12:30)
Milinkovic in passato ha saputo come far male alla Juve e sicuramente vorrà ripetersi, schieratelo. Luis Alberto è al rientro dopo lo stop forzato per Covid. Il nostro consiglio è quello di schierarlo coprendovi visto che potrebbe non essere titolare. Sconsigliati tutti gli altri centrocampisti attesi da una prova difficile.

Consigliamo il solito Chiesa, sta bene e troverà bonus importanti. Kulusevski schieratelo perchè dopo le ultime panchine vorrà sicuramente riscattarsi. Bentancur e Arthur da buon voto, schierateli nel quarto slot disponibile.

Atalanta – Inter (domenica 8 novembre, ore 15)
Atalanta in cerca di riscatto dopo il passo falso contro il Liverpool. Il Papu Gomez è consigliatissimo, con la pressione si sa esaltare. Pasalic meglio di Freuler, entrambi da buon voto.

Barella è il più in forma di un centrocampo che fatica a regalare bonus, schieratelo. Gagliardini da ex ci piace, consigliato. Vidal potrebbe soffrire molto l’imprevedibilità dei centrocampisti della Dea, non schieratelo. Perisic reduce da due gol nelle ultime due uscite è da schierare per sperare ancora nel magic moment del giocatore. Eriksen? No, non abbiate fiducia in lui per questa partita e se potete scambiatelo visto che difficilmente rientrerà ancora nei piani di Conte (QUI LA LISTA DEI GIOCATORI DA SCAMBIARE DURANTE QUESTA SOSTA NAZIONALI)

Genoa – Roma (domenica 8 novembre, ore 15)
Il Genoa è reduce dalla sconfitta in casa nel recupero col Torino. La squadra di Maran fatica molto ad entrare in condizione dopo lo stop per Covid. Sconsigliati quindi tutti i centrocampisti genoani, attesi da una gara dura.

Consigliamo Vertout e Pellegrini, possono portare bonus importanti. Mkhitaryan è l’assist man di questa Roma, schieratelo che contro il Genoa potrebbe trovare anche la via del gol.

Torino – Crotone (domenica 8 novembre, ore 15)
Il Crotone concede molto ed il Torino sta trovando molto spesso la via del gol in questo avvio di stagione. Ecco perché ci sentiamo di consigliare Lukic (in grandissima forma) e Verdi, con quest’ultimo che potrebbe finalmente regalarvi le prime gioie stagionali. Nei 3 di centrocampo Linetty meglio di Rincon e Meitè.

Il Crotone concede in fase difensiva, ma sa trovare la via del gol. Consigliamo Benali che col rientro di Cigarini dovrebbe agire da mezz’ala e avvicinarsi alla porta avversaria con più facilità. No a Vulic e Cigarini.

Bologna – Napoli (domenica 8 novembre, ore 18)
Partita dura per il Bologna che però quando sente la pressione sa esaltarsi. Consigliamo quindi Soriano, potrebbe portarvi bonus contro un Napoli affaticato dalle coppe europee. Questa giornata meglio non scommettere su Svanberg e Schouten, due profili interessanti attesi però da una gara difficile.

Fabian Ruiz e Bakayoko da buon voto. a Politano coprendovi visto che non è certo della titolarità

Milan – Hellas Verona (domenica 8 novembre, ore 20:45)
Passo falso in Europa League e Milan subito chiamato al riscatto. Inutile dire che Calhanoglu è consigliatissimo, potrebbe portare bonus da palla inattiva. anche a Kessiè che sta benissimo. Questa giornata ci piace anche Saelemaekers, schieratelo. No a Bennacer, cartellino facile per lui.

Barak è in forma strepitosa. Il nostro consiglio è quello di puntare ancora su di lui, meglio non avere rimpianti. Consigliamo anche Zaccagni, leader del centrocampo veronese. Tameze e Ilic attesi da una gara difficile, non schierateli. Lazovic potrebbe agire ancora sulla fascia destra e avrà il difficile compito di arginare Theo Hernandez, non rischiatelo.

Leggi anche i nostri consigli per:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui