Consigli Fantacalcio
Consigli Fantacalcio @ ICDF

Dopo il turno infrasettimanale dell’Epifania, torna subito la Serie A per la 17a giornata di campionato. Il big match di giornata sarà sicuramente la sfida tra Roma e Inter delle 12:30 di domenica ma attenzione anche all’incrocio Juventus – Sassuolo.

Vediamo ora i consigli del fantacalcio per la 17a giornata di Serie A.

Fantacalcio giornata 17: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 17a giornata

Benevento – Atalanta (sabato 9 gennaio, ore 15)
Dopo la vittoria a Cagliari le streghe ospitano l’Atalanta, in grande spolvero. Sconsigliamo Montipò, provate Gollini.

Genoa – Bologna (sabato 9 gennaio, ore 17)
Entrambe le squadre sono alla ricerca di punti, potrebbe uscirne fuori una partita combattuta, tra due squadre con difese ballerine, con i padroni di casa leggermente favoriti. Provate Perin, evitate Da Costa.

Milan – Torino (sabato 9 gennaio, ore 20:45)
Rossoneri chiamati al riscatto dopo l’1-3 contro la Juve. Mettete Donnarumma, evitate Sirigu.

Roma – Inter (domenica 10 gennaio, ore 12:30)
In questo big match i gol non dovrebbero mancare, evitate sia Pau Lopez che Handanovic.

Parma – Lazio (domenica 10 gennaio, ore 15)
L’esordio di D’Aversa sulla panchina dei ducali sarà in questa delicata sfida con la Lazio, tornata al successo. Evitate Sepe, ma anche Strakosha potrebbe subire almeno un gol.

Udinese – Napoli (domenica 10 gennaio, ore 15)
In questa partita pensiamo che la voglia di rivalsa dei partenopei, dopo il sorprendente 1-2 in casa con lo Spezia, prevarrà sull’Udinese, in una partita che si prospetta molto chiusa. Evitate Musso, schierate Meret, come sempre in ballottaggio.

Verona – Crotone (domenica 10 gennaio, ore 15)
La squadra di Juric ha bisogno della vittoria per continuare a sperare in un piazzamento in Europa e difficilmente il Crotone potrà impedirle di ottenere i 3 punti. Schierate Silestri, evitate Cordaz.

Fiorentina – Cagliari (domenica 10 gennaio, ore 17)
In questa partita, che vede i padroni di casa leggermente favoriti, si affrontano due squadre che stanno deludendo le aspettative. Mettete Dragowski, se amate il rischio provate anche Cragno, probabilmente però entrambi subiranno almeno una rete.

Juventus – Sassuolo (domenica 10 gennaio, ore 20:45)
Padroni di casa nettamente favoriti contro un Sassuolo che però ha solo un punto in meno, con una partita giocata in più, rispetto alla Juventus. Schierate Szczesny, date un turno di riposo a Consigli.

Spezia – Sampdoria (lunedì 11 gennaio, ore 20:45)
Entrambe le squadre hanno ottenuto una vittoria sorprendente nell’ultimo turno, rispettivamente contro Napoli e Inter. Questo derby ligure appare dunque più equilibrato del previsto, se non avete di meglio provate Provedel e Audero.

Indice di schierabilità portieri 17a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 17a giornata

Benevento – Atalanta (sabato 9 gennaio, ore 15)
Le streghe, reduci dall’ottima vittoria in trasferta con il Cagliari conseguita proprio nel giorno dell’Epifania, ospitano al Ciro Vigorito l’Atalanta del Gasp, in netta ripresa.

La difesa campana al cospetto del miglior attacco della scorsa stagione potrebbe far fatica. Glik e Foulon come ultime alternative.

Gosens on fire! OK Romero e Toloi. Ci aspetttiamo bonus da Hateboer, letteralmente deludente in questa prima parte di stagione.

Genoa – Bologna (sabato 9 gennaio, ore 17)
A Marassi il Genoa cerca punti preziosi per la sua corsa salvezza. Di fronte un Bologna altalenante e imprevedibile.

Criscito e Ghiglione per i padroni di casa. Out Zapata e Luca Pellegrini.
Tomiyasu, tornato ad agire come terzino, sta dimostrando tutto il suo valore. Ballottaggio Hickey – Dijks sulla corsia opposta.

Milan – Torino (sabato 9 gennaio, ore 20:45)
Capolista Milan che cercherà di reagire alla prima sconfitta in campionato. A San Siro ospita il Torino dell’ex Giampaolo.

Theo e Calabria pronti a regalarci bonus. Romagnoli e Kjaer sarà la coppia centrale.

Singo, sulla stessa corsia di Theo, può subire e soffrire troppo ma d’altro canto potrebbe avere spazio per attaccare, un Azzardo. Sconsigliato l’ex Rodriguez.

Roma – Inter (domenica 10 gennaio, ore 12:30)
Lunch match di altissima classifica quello dell’Olimpico fra Roma e Inter. Giallorossi che con una vittoria potrebbero agganciare in classifica proprio l’Inter, caduta nell’ultimo turno in casa della Samp.

Spinazzola penserà prima a non farsi scappare Hakimi. Karsdorp potrebbe far bene. Smalling, assieme a Ibanez e Mancini avranno il compito di limitare la LuLa.

Hakimi è sempre una spina nel fianco per le difese avversarie. Occhio ai malus per Skriniar e Bastoni che potrebbero subire la velocità delle mezze punte capitoline. No all’Ex di turno Kolarov.

Parma – Lazio (domenica 10 gennaio, ore 15)
Esonerato Liverani, il Parma ospita al Tardini la Lazio di Simone Inzaghi. Partita incerta e difficilmente pronosticabile.

Bruno Alves come riserva e poco altro per la retroguardia emiliana.

Acerbi, Luiz Felipe e Radu (fresco del nuovo record assoluto di presenze con la maglia della Lazio) dovrebbero comporre la consueta difesa a 3 Biancoceleste.

Udinese – Napoli (domenica 10 gennaio, ore 15)
A Udine, la formazione friulana ospita il Napoli, clamorosamente sconfitto al Maradona dallo Spezia di Italiano.

Pochi nomi consigliabili per i bianconeri. Zeegelaar è il nostro jolly.

Di Lorenzo e Manolas OK. Dubbio per Gattuso fra Hysaj e Rui.

Verona – Crotone (domenica 10 gennaio, ore 15)
Crotone che fa visita al Bentegodi di Verona, dove cercherà punti salvezza contro lo strepitoso Hellas di Juric.

Di Marco e Faraoni Sì. Cetin e Magnani No.

Reca e Pereira armi a doppio taglio. Golemic più di Cuomo.

Fiorentina – Cagliari (domenica 10 gennaio, ore 17)
Franchi di Firenze che farà da teatro alla sfida fra Fiorentina e Cagliari. Due delle formazioni più deluse e amareggiate di questo campionato.

Milenkovic e Biraghi da Schierare. OK Pezzella e Caceres. No Barreca e Martinez Quarta.

Zappa e Lykogiannis gli unici due profili schierabili.

Juventus – Sassuolo (domenica 10 gennaio, ore 20:45)
Posticipo domenicale allo Stadium fra Juve e Sassuolo. Padroni di casa che dovranno dare continuità alla vittoria di San Siro col Milan, di fronte un avversario sempre ostico e ben preparato da De Zerbi.

Danilo è tra i più convincenti fino a questo momento. Bonucci OK, mentre Chiellini troverà spazio a causa della positività al COVID di De Ligt, schierate il centrale italiano.

Trasferta complicata in un momento complicato per i Neroverdi. Evitiamo i difensori emiliani.

Spezia – Sampdoria (lunedì 11 gennaio, ore 20:45)
Spezia, che torna al Picco slanciata dalla super vittoria a Napoli, ospita nel derby ligure, una Samp altrettanto galvanizzata dall’ottima prestazione di mercoledì con l’Inter.

Marchizza e Chabot possono far bene, così come Ferrer. Out Bastoni.

Augello è il nome per i blucerchiati. Colley e Yoshida schierabili.

Indice di schierabilità difensori 17a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 17a giornata

Benevento – Atalanta (sabato 9 gennaio, ore 15)
Benevento che sta facendo bene, Atalanta macchina inarrestabile. Tra i centrocampisti di casa non consigliamo nessuno, troppi rischi.

Tra gli ospiti consigliamo Pessina. Schierate anche Freuler, vi garantisce un buon voto e potrebbe anche portare bonus. Malinovskyi e Miranchuk se non avete di meglio in rosa visto che difficilmente avranno tanto minutaggio: schierateli coprendovi, solo se non avete alternative migliori.

Genoa – Bologna (sabato 9 gennaio, ore 17)
Padroni di casa sconfitti in terra emiliana alla ricerca di riscatto. I centrocampisti stentano a portare bonus. Consigliamo Lerager, possibile sorpresa di giornata in un match apertissimo. Behrami se non avete di meglio.

Consigliamo Soriano, ci aspettiamo bonus da lui. Schouten possibile sorpresa di giornata, schieratelo se volete rischiare

Milan – Torino (sabato 9 gennaio, ore 20:45)
Calhanoglu non sarà della partita (QUI LE SUE CONDIZIONI). Diaz e la sua velocità potrebbero essere un fattore, schieratelo. Tonali meglio lasciarlo in panchina questa giornata. Kessiè certezza, è rigorista e va schierato.

Torino reduce da una serie di risultati utili importanti. A San Siro il maestro Gianpaolo cerca conferme. Ci sentiamo di consigliare la scommessa Verdi, entrato bene contro l’Hellas Verona. Linetty schieratelo solo se non avete di meglio.

Roma – Inter (domenica 10 gennaio, ore 12:30)
Consigliamo i soliti centrocampisti romanisti in blocco: un’eventuale vittoria giallorossa passerebbe dai loro piedi. Con ordine consigliamo Mkhitaryan, Pellegrini e Veretout. Ci piace particolarmente Pellegrini nel ruolo di trequartista, potrebbe fare bene anche contro l’Inter.

Tra gli ospiti consigliamo gli uomini che nei big match si sanno esaltare come Barella e Brozovic. Vidal meglio non schierarlo, è troppo irruento e discontinuo e potrebbe portare un bonus come un’altra espulsione se la partita si mettesse male per l’Inter.

Parma – Lazio (domenica 10 gennaio, ore 15)
Cambio in panchina e nuovo Parma contro la Lazio. Dai centrocampisti emiliani ci attendiamo una reazione dopo un avvio al di sotto delle aspettative. Nonostante la sfida difficile consigliamo Kurtic, il più esperto della mediana. Gli altri centrocampisti meglio evitarli visto lo stato di forma della compagine biancoceleste.

Consigliamo in blocco i centrocampisti ospiti. Con ordine: Milinkovic, Luis Alberto, Lazzari e Marusic. Dai primi due ci attendiamo qualcosa dal punto di vista realizzativo, dai secondi due ci attendiamo magari qualche assist. Leiva regista evitatelo se potete.

Udinese – Napoli (domenica 10 gennaio, ore 15)
Il Napoli non se la passa benissimo ultimamente e i centrocampisti dell’Udinese sanno come fare male alle difese avversarie. Consigliamo il solito De Paul, sa incidere nei bing match. Sì anche alla possibile sorpresa Pereyra, potrebbe fare ancora bene.

Ospiti chiamati al riscatto dopo il ko in casa contro lo Spezia. Zielinski da ex va schierato, potrebbe portare bonus. Ruiz reduce da prestazioni opache, schieratelo solo se non avete alternative migliori. Politano possibile sorpresa della giornata, schieratelo coprendovi visto che non è certo della titolarità.

Verona – Crotone (domenica 10 gennaio, ore 15)
Il Verona sta bene e consigliamo i suoi centrocampisti. Schierate Zaccagni, sta vivendo una stagione esaltante e potrebbe punire anche il Crotone. Da schierare anche Barak, ci aspettiamo possa tornare al gol dopo il novembre da favola che ha vissuto in termini di gol. Ilic e Tameze da schierare se non avete alternative: possono portare un buon voto ma nulla di più.

Tra gli ospiti fiducia al solo Molina, potrebbe portare bonus inaspettati. No agli altri centrocampisti.

Fiorentina – Cagliari (domenica 10 gennaio, ore 17)
Fiorentina tutt’altro che fuori dalla lotta per la salvezza. Il match contro la Juventus non ha dato all’ambiente Viola la scossa che ci si aspettava. Questa giornata consigliamo Bonaventura, è lui il sostituto designato dello squalificato Castrovilli. Pulgar potrebbe essere la sorpresa di questa giornata, schieratelo.

Tra gli ospiti consigliamo Nainggolan e l’ex Sottil, potrebbero portare bonus. No a Marin e Pereiro.

Juventus – Sassuolo (domenica 10 gennaio, ore 20:45)
Consigliatissimo Chiesa, sta vivendo una stagione da sogno e sta spostando gli equilibri in casa Juventus. Schierate anche McKennie, dovrebbe essere titolare dopo la panchina iniziale contro il Milan. Kulusevski ha mostrato molta qualità dal suo ingresso contro il Milan, dategli fiducia coprendovi.

Tra gli ospiti vi consigliamo Djuricic: ci aspettiamo possa fare bene e aiutare la squadra con la sua imprevedibilità. Locatelli da schierare se non avete alternative migliori.

Spezia – Sampdoria (lunedì 11 gennaio, ore 20:45)
Padroni di casa reduci dalla grandissima vittoria di Napoli. Schierate Pobega, è in forma e potrebbe ripetersi anche contro la Sampdoria. No agli altri.

Tra gli ospiti consigliamo Candreva e Jankto: gli esterni blucerchiati potrebbero essere un fattore determinatnte per questa partita creando superiorità numerica sugli esterni. Sì anche a Thorsby.

Indice di schierabilità centrocampisti 17a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 17a giornata

Benevento – Atalanta (sabato 9 gennaio, ore 15)
Partita difficile per il Benevento contro una lanciatissima Atalanta. Per questo motivo vi sconsigliamo le punte dei padroni di casa mentre puntiamo forte su Ilicic e Zapata nella Dea e sul solito Muriel che sa sempre portare dei bonus anche quando parte dalla panchina.

In ogni caso vi suggeriamo sempre di aspettare le formazioni ufficiali del primo anticipo per avere la certezza di quali calciatori partiranno dal primo minuto.

Genoa – Bologna (sabato 9 gennaio, ore 18)
Nel Genoa consigliamo Shomurodov, giocatore che con l’arrivo di Ballardini sta fornendo delle ottime prestazioni. Insieme a lui schierate Destro, che tornerà a giocare dal primo minuto. No ai vari Pjaca, Pandev e Scamacca.
Nel Bologna preferiamo Palacio a Barrow e Orsolini.

Milan – Torino (sabato 9 gennaio, ore 20:45)
Nei rossoneri con Ibra che ancora sta recuperando (forse sarà in panchina e magari farà anche qualche minuto) e Rebic positivo al Covid (QUI LA LISTA DEI CALCIATORI POSITIVI) puntiamo su Leao e sul giovane Hauge.
Nei granata fiducia a Belotti. No a Zaza e Bonazzoli.

Roma – Inter (domenica 10 gennaio, ore 12:30)
Nei giallorossi sì a Dzeko ma occhio alla possibile sorpresa Borja Mayoral dopo la grande prestazione di mercoledì a Crotone.
Nei nerazzurri sì a Lukaku e Lautaro, no a Sanchez.

Parma – Lazio (domenica 10 gennaio, ore 15)
Gerarchie che potrebbero cambiare nell’attacco dei ducali con il ritorno in panchina di Roberto D’Aversa, motivo per il quale per il momento preferiamo evitare gli attaccanti gialloblù.
Nella Lazio impossibile non schierare Immobile. Caicedo e Muriqi due buoni azzardi di giornata.

Udinese – Napoli (domenica 10 gennaio, ore 15)
Emergenza nel reparto avanzato per i bianconeri che dovranno fare a meno di Pussetto, Okaka, Forestieri e probabilmente anche di Deulofeu. Coppia d’attacco che sarà dunque formata da Lasagna e Nestorovski, che possono essere due buoni azzardi di giornata.
Negli azzurri Insigne e Lozano hanno voglia di riscatto dopo l’opaca prestazione contro lo Spezia. Preferiamo loro due a Petagna.

Verona – Crotone (domenica 10 gennaio, ore 15)
Negli scaligeri vi consigliamo Kalinic, voglioso di trovare il suo primo gol con la maglia del Verona. Colley e Salcedo possono essere due sorprese di giornata.
Nel Crotone schierate Messias mentre diciamo no a Simy insidiato da Riviere.

Fiorentina – Cagliari (domenica 10 gennaio, ore 18)
Nei viola consigliamo Vlahovic e Kouamè, con quest’ultimo che può approfittare del ko di Ribery per tornare a giocare dal primo minuto.
Nel Cagliari più Simeone che Joao Pedro. No a Pavoletti.

Juventus – Sassuolo (domenica 10 gennaio, ore 20:45)
Nei bianconeri difficile il recupero di Morata: fiducia a Ronaldo e ad un ritrovato Dybala.
Nei neroverdi con Berardi ko, attenzione a Boga e Caputo. No a Defrel.

Spezia – Sampdoria (lunedì 11 gennaio, ore 20:45)
Nei padroni di casa facciamo i nomi di Nzola e Gyasi, quest’ultimo pronto a riprendersi una maglia da titolare. No a Farias.
Nei doriani puntiamo ancora su Keita Baldè dopo il gol contro l’Inter. Insieme a lui dovrebbe tornare Quagliarella dal primo minuto. No a La Gumina.

Indice di schierabilità attaccanti 17a giornata

A cura di Marco Ferraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui