Nainggolan
Radja Nainggolan @GettyImages

Ennesimo infortunio in questa fase di avvicinamento all’inedito calcio d’estate che riprenderà venerdì e sabato con la Coppa Italia e il prossimo weekend con il campionato.

Questa volta a fermarsi è stato Radja Nainggolan. Il centrocampista del Cagliari si era fermato lunedì scorso per un fastidio al polpaccio.
Gli esami strumentali svolti ieri pomeriggio, hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio destro.

Ad annunciarlo è stata la società tramite un comunicato:

Prosegue la preparazione del Cagliari in vista della ripresa del campionato: oggi la squadra si è allenata alla Sardegna Arena. La seduta, programmata da mister Zenga alle 19.30 – così come molte delle gare che vedranno impegnati prossimamente i rossoblù – è iniziata come di consueto con delle esercitazioni di riscaldamento. A seguire una partita a ranghi misti, rossi contro blu, che si è conclusa con la rete di Simeone. A riposo Radja Nainggolan: nella giornata di oggi il calciatore è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio destro. Per il centrocampista rossoblù sono ora previste terapie specifiche per recuperare dall’infortunio: le sue condizioni verranno monitorate dallo staff medico del Club. Domani mattina squadra in campo per una nuova seduta di lavoro.

Il belga rischia così di saltare il primo match di sabato 20 contro l’Hellas Verona poiché non sono stati resi noti i tempi di recupero. Nainggolan dovrà stare a riposo per qualche giorno e sottoporsi a intense sedute di terapia per velocizzare la guarigione.

L’assenza del belga potrebbe essere un grosso problema per Mister Zenga che dovrà fare a meno anche di Joao Pedro per il suo reparto offensivo poiché squalificato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui