Il Genoa ha chiuso la scorsa stagione conquistando la salvezza all’ultima giornata sotto la guida di Davide Nicola. La società, per la nuova stagione, ha però deciso di affidare la squadra ad un allenatore esperto come Rolando Maran che ritorna su una panchina di Serie A a distanza di 6 mesi dal suo ultimo incarico.

Consigli asta fantacalcio 2020: Genoa

La piazza rossoblu non è mai stata una piazza facile; vuoi per la tifoseria competente ed, allo stesso modo, esigente, e vuoi per il carattere, diciamo così, vulcanico del presidente Preziosi che ha abituato gli addetti ai lavori a repentini cambi di guida tecnica ed a “smodate” smobilitazioni di giocatori. Il nuovo allenatore del Grifone si ritrova quindi una squadra rivoluzionata per l’ennesima volta con tantissimi nuovi arrivi, anche importanti, in questa finestra di mercato.

Nuovi arrivi Genoa

Dopo aver visto andar via i vari Iago Falque e Barreca per la fine del loro prestito ed Ichazo insieme ad Eriksson ceduti a titolo definitivo rispettivamente al Danubio F.C. e al Goteborg, sono tanti gli arrivi in casa rossoblù: Lennart Czyborra, 21 anni, dall’Atalanta e Miha Zajc dall’Empoli (QUI LA SCHEDA).

In mediana è arrivato anche Badelj così come per puntellare l’attacco, invece, è stato acquistato Joel Asoro (QUI LA SCHEDA) che però dovrà conquistarsi uno spazio tra i titolari. Colpi delle ultime ore sono Davide Zappacosta, in prestito dal Chelsea, e Marko Pjaca, dalla Juventus, due calciatori che sicuramente aumentano il tasso di esperienza e qualità dei rossoblù.

La sorpresa

Miha Zajc è lui il nuovo nome a sorpresa del Genoa, dopo la cessione di Pinamonti all’Inter. L’ex Empoli ha già calcato i campi di Serie A con la maglia dell’Empoli ed ha inanellato una buona esperienza internazionale con il Fenerbahce, ora a 27 anni è giunto il momento per ritagliarsi la sua fetta di notorietà in massima serie e noi pensiamo che abbia le qualità per dire la sua. Per questo è lui il nostro nome a sorpresa del Genoa.

Consigli Fantacalcio Genoa: ruoli e formazione base

In passato Maran ha sempre preferito il modulo 4-3-1-2 con un trequartista dietro le due punte, ma con l’arrivo di Pjaca potrebbe anche varare verso un 4-3-3.

In questo momento Pandev sembra essere il titolare, anche perchè di punte di ruolo non ve ne sono molte in rosa, con Zajc e Pjaca a sostegno. Occhio a Joel Asoro, nome a sorpresa, ma bisognerà aspettare qualche partita per capire il suo approccio alla Serie A.

Le chiavi del centrocampo saranno affidate all’esperienza di Schone che all’occorrenza potrebbe giocare anche da mezzala, con Lerager e Sturaro o Cassata ai fianchi. In difesa Ghiglione e Criscito sono i titolari delle fasce, anche se il neo arrivo Zappacosta potrebbe subito togliere la maglia a Ghiglione sull’out destro mentre come centrali sono in vantaggio Zapata e Biraschi, con Masiello pronto a dare loro il cambio.

Formazione base (4-3-1-2): Perin, Ghiglione, Biraschi, Zapata, Criscito, Lerager (Cassata), Schone, Sturaro, Zajc, Pandev, Pjaca.

La rosa

PORTIERI

Perin: è sempre sul punto di esplodere e per quello la Juventus l’aveva fortemente voluto. Ma ha bisogno di giocare e soprattutto di parare; nel Genoa lo farà.

Marchetti: secondo portiere che dà comunque sicurezza in caso di indisponibilità di Perin.

DIFENSORI

Criscito: nel passato torneo ha sbagliato il suo primo rigore dai tempi del pleistocene. Via il dente, via il dolore. 8 reti, forse qualche ammonizione di troppo ma, soprattutto per chi gioca con il modificatore della difesa, imprescindibile.

Jaroszynski: non pervenuto. Inutile puntarci.

Masiello: esperienza al servizio di Maran. Nel finale dello scorso campionato ha aiutato e non poco il Genoa a salvarsi. Per una squadra che ogni anno deve trovare appigli nello spogliatoio, è l’uomo giusto. Se la gioca con Zapata.

Zapata C: di contro se la gioca con Masiello ed al momento appare lievissimamente davanti nelle gerarchie. Da prendere in coppia se proprio si vuole.

Biraschi: altro difensore che può togliere il posto ai centrali genoani. Bravo a giocare anche come terzino, in qualche occasione è stato posizionato pure come centrocampista esterno. Uno che può giocare ovunque è più probabile trovi posto in squadra.

El Yamiq: come Jaroszynski solo che lui ha giocato 3 volte prendendosi anche un’ammonizione.

Ankersen: 16 presenze nella passata stagione, non ha lasciato grandi segni ma verrà preso in considerazione per sostituire Ghiglione sul lato destro del campo nel caso che il lombardo avesse bisogno di riposo.

Ghiglione: 23 anni, una delle sorprese della passata stagione, non solo per il Genoa.  5 assists, capacità di saper attaccare gli spazi e di saper difendere quando è chiamato a farlo. Come 5 o 6 in rosa perché no?

Zappacosta: arriva in prestito dal Chelsea e porta in dote esperienza e qualità sulla fascia. Può giocare sia a destra che a sinistra ed è sicuramente un pregio per lui che lo porta ad essere un nome interessante per la nostra asta, magari da prendere insieme a Ghiglione.

Czyborra: essere passato alla corte del Gasp e non esservi rimasto potrebbe essere un’indicatore non proprio positivo sulle qualità del giocatore. Ma anche Barrow è stato scaricato dall’Atalanta… Comunque non è titolare.

CENTROCAMPISTI

Parigini: scommessa del Genoa e quindi anche del fantacalcio.

Radovanovic: lo ricordo per averlo visto giocare dal vivo contro il Napoli di Lavezzi. Segnò la rete del vantaggio e giganteggiò a centrocampo. Sugli spalti del Silvio Piola avrei scommesso in un futuro più dorato per Ivan. Comunque gioca in serie A e qualche presenza la metterà in saccoccia.

Lerager: è in predicato per essere titolare ma con un solo acquisto fin qui effettuato dalla società, nulla è ancora deciso. Soprattutto per i più giovani.

Jagiello: l’anno scorso 10 presenze. Quest’anno faticherà egualmente a trovare spazio. Puntate su altri giocatori.

Schone: delusione dello scorso torneo essendo arrivato come realizzatore di punizioni e uomo assist. Di goals ne ha fatti due e di assist solo uno. Titolare che forse ha capito come si gioca in Italia. Se ad un prezzo giusto e moderato, gli si può dare una nuova possibilità.

Zajc: arrivato dall’Empoli, potrebbe subito ricoprire un ruolo di rilievo nello scacchiere di Maran. Bella scommessa per il vostro fantacalcio, magari da piazzare a poco prezzo.

Behrami: non un portatore sano di bonus. Anzi. Probabilmente vedrà il campo con una certa frequenza, anche da subentrante, ma noi punteremmo su altri.

Sturaro: funziona come per Behrami. Utile alla squadra, molto meno ai giocatori del fanta. Sette ammonizioni in 16 matches sono un po’ troppe.

Cassata: calciatore non ancora ben definito come ruolo: c’è chi lo vede mezz’ala, chi regista e chi anche come interno. Questo suo essere nel limbo tattico non lo aiuta a trovare una collocazione precisa nei meccanismi e lo penalizza. Comunque ci si può puntare spendendo il meno possibile.

ATTACCANTI

Asoro: attaccante estroso che però dovrà fare i conti con l’approccio ad un nuovo campionato. Al fantacalcio consigliamo di acquistarlo come ultima slot in leghe da 12 e più partecipanti.

Pjaca: l’eterna promessa del calcio croato ha un’altra occasione per mettersi in mostra. Non consigliato alla prima asta, ma da tenere d’occhio qualora finalmente il suo fisico decidesse di supportare la sua straripante tecnica.

Pandev: Goran non muore mai. E quando gli altri non ci sono, arriva lui per togliere le castagne dal fuoco. 37 anni e 9 reti (e due assists) nel passato campionato. Prima o poi smetterà ma inizia un altro anno da professionista con la voglia di un ventenne.

Destro: ha deciso di dimezzarsi lo stipendio per rimanere in rossoblù. Le speranze di vederlo di nuovo protagonista, però, cominciano ad essere esigue.

RUOLI MANTRA

PorPERINGenoa
PorMARCHETTIGenoa
Ds;Dc;ECRISCITOGenoa
Dd;EGHIGLIONEGenoa
Dd;Dc;EBIRASCHIGenoa
DcZAPATA C.Genoa
Ds;ECZYBORRAGenoa
Dd;EZAPPACOSTAGenoa
Dd;DcMASIELLOGenoa
Dd;Ds;EANKERSENGenoa
Ds;Dc;EJAROSZYNSKIGenoa
DcEL YAMIQGenoa
CSCHONEGenoa
M;CCASSATAGenoa
M;CLERAGERGenoa
CJAGIELLOGenoa
M;CSTURAROGenoa
MBEHRAMIGenoa
WPARIGINIGenoa
MRADOVANOVICGenoa
TZAJCGenoa
AASOROGenoa
APANDEVGenoa
APJACAGenoa
PcDESTROGenoa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui