Ritorna la Guida asta fantacalcio di ICDF, in questo articolo andiamo ad approfondire la JUVENTUS.

Consigli asta fantacalcio 2020: Juventus

Ecco come cambierà la nuova Juve di Pirlo nella stagione 2020/2021, tra cambio modulo, nuovi acquisti e cessioni pesanti, ma fondamentali per alleggerire il monte ingaggi troppo elevato creatosi nelle ultime stagioni.

Nuovi arrivi Juventus

I nuovi acquisti della Vecchia Signora sono giovani e funzionali: il brasiliano Arthur al posto di Pjanic, che potrà dare velocità alla manovra; lo statunitense McKennie, ricambio di Rabiot che darà solidità al centrocampo; infine la stellina Kulusevski, talento svedese che sfornerà assist vincenti o potrà andare direttamente in goal.

La sorpresa

La sorpresa di questa stagione potrebbe essere proprio Kulusevski, giocatore in rampa di lancio che dopo aver mostrato cose straordinarie al Parma la scorsa stagione, cercherà di ripeterle con una squadra che gli permetterà di ottenere molti più palloni e azioni offensive. Noi crediamo possa fare bene e conquistarsi molte chanse da titolare.

Consigli Fantacalcio Juventus : ruoli e formazione

Gioco fluido e veloce fatto di possesso palla e manovra costruita dal basso con inserimenti degli esterni d’attacco per andare a finalizzare. Il portiere sarà Szczesny e qualche volta potrebbe alternarsi con Buffon; in difesa i titolari saranno i 4 citati sopra e potranno essere alternati rispettivamente da: Danilo sulla destra, De Ligt e Demiral al centro e Pellegrini sulla fascia sinistra. A centrocampo i dubbi saranno nella coppia Rabiot-McKennie che potranno alternarsi. In attacco nessun dubbio per Dybala e Ronaldo affiancati probabilmente da Kulusevski. Attenzione a Bernardeschi che potrebbe subentrare e a Douglas Costa, probabile partente. Vi consigliamo di attendere perché potrebbe arrivare ancora un innesto nel reparto offensivo.

Formazione base: (4-3-3 / 3-4-2-1): Szczesny, Alex Sandro (Frabotta), Bonucci, Chiellini (De Ligt), Cuadrado, Bentancur, Arthur, Rabiot (McKennie), Kulusevski, Dybala, C. Ronaldo.

La rosa

PORTIERI

Szczesny: uno dei Top di reparto, se non il più importante; sarà lui ovviamente il titolare, ma occhio a Buffon che potrebbe essere impiegato in campionato per far rifiatare il portierone Polacco. Lo scorso anno ha subìto un po’ troppi goal a causa della difesa traballante, ma stiamo parlando comunque della Juve, quindi, riguardo a porta inviolata e bonus, non mettiamo in dubbio la sua appetibilità.

Buffon: Da prendere principalmente in coppia con il suo compagno, occhio a non strapagarlo: potrebbe non dare più le garanzie di un tempo.

Pinsoglio: Terzo portiere, da prendere soltanto per completare il reparto, se avete già preso gli altri due.

DIFENSORI

Bonucci: capitano della squadra e pilastro difensivo, lo scorso anno non è stato brillante come al solito, alternando buone prestazioni ad altre più opache, prende qualche cartellino di troppo, ma buon portatore di bonus, se in forma. Consigliamo di prenderlo, magari in coppia con un sostituto che potrebbe farlo rifiatare in alcune occasioni contro squadre di bassa classifica.

De Ligt: Giocatore straordinario dal punto di vista fisico e tecnico; al suo primo anno in Serie A non ha di certo sfigurato mostrando una possenza e una visione difensiva che non ci aspetteremmo da un ragazzo di soli 21 anni. Ha avuto qualche difficoltà ad inizio stagione, ma ha recuperato con il passare del tempo. Ottimo acquisto da top di reparto; ha portato anche alcuni bonus tra cui 4 goal. Occhio ai cartellini. Dovrebbe saltare qualche gara a inizio stagione causa infortunio ma consigliato.

Chiellini: Giocatore di grandissima esperienza, ma, a causa di un infortunio, ha dovuto saltare praticamente tutto l’anno perdendo il posto a titolare, grazie anche ad ottime prestazioni di De Ligt; ora sta cercando di ritornare alla forma fisica di un tempo e per un periodo potrebbe giocare titolare aspettando la guarigione del difensore olandese. Consigliato ma non titolare, da prendere in coppia oppure come 5° o 6° da non strapagare.

Cuadrado: Giocatore in grado di fare tutta la fascia con spiccate doti offensive, arretrato a terzino, non ha deluso e si è adattato senza problemi, imparando col tempo anche a difendere. Consigliato se listato difensore: potrebbe portare bonus.

Alex Sandro: Terzino che ha sempre dimostrato ottime qualità, quando arrivò alla Juve fece vedere cose straordinarie, che però si persero con il passare degli anni. Ora è un buon giocatore, sia in fase di spinta che di interdizione, ma vi consigliamo di non svenarvi nel prenderlo.

Frabotta: incredibilmente titolare nella prima di campionato, è un’alternativa low cost ad Alex Sandro. Da acquistare con il brasiliano, a meno di nuovi colpi di mercato.

Pellegrini Lu.: sul piede di partenza, da tenere d’occhio il suo prossimo movimento di mercato.

Danilo: Arrivato l’anno scorso dal City ha mostrato ottime qualità andando in goal alla sua prima apparizione, dopo, però, tra infortuni e partite opache, ha perso appetibilità. Potete prenderlo assieme a uno dei due terzini titolari, ma non aspettatevi prestazioni straordinarie.

De Sciglio: Sostituto dei terzini titolari, giocatore da ultimo slot se dovete completare il reparto, ma occhio al mercato che potrebbe portarlo altrove.

Demiral: ottimo giocatore di prospettiva; lo scorso anno, quando chiamato in causa, non ha mai sfigurato, mostrando buone cose: da prendere in coppia con uno dei titolari.

Rugani: si dice che sia sul piede di partenza: sconsigliato.

CENTROCAMPISTI

Bentancur: ottimo giocatore, molto talentuoso e con grande visione di gioco; giocherà titolare al posto di Pjanic andato al Barça ma non aspettatevi molti bonus.

Arthur: giocatore straordinario, mezz’ala appena arrivata nello scambio con Pjanic, probabile titolare inamovibile che potrebbe portare qualche bonus: attenzione a non strapagarlo.

Rabiot: giocatore arrivato l’anno scorso, ha giocato la maggior parte del campionato in maniera molto discontinua, dopo il lockdown, però, ha dimostrato il suo talento andando anche in goal. Bravo nel cucire il gioco, arriva in area avversaria con facilità, ma non sappiamo quanto potrebbe giocare titolare; magari da prendere in coppia.

McKennie: giocatore statunitense appena arrivato dallo Shalke 04, giocatore molto più difensivo che offensivo. Preso per coprire il buco lasciato da Matuidi, lo scorso anno è stato uno dei più positivi della squadra, mostrando tutta la sua fisicità e il suo talento. Arriva alla Juve per dimostrare tutta la sua bravura, ma attenzione al costo, potrebbe rendervi meno di quanto vi aspettiate, data la poca propensione ai bonus. Potrebbe alternarsi spesso con Rabiot.

Ramsey: centrocampista offensivo arrivato l’anno scorso come grande colpo di mercato; purtroppo non è riuscito a rispettare le aspettative dei tifosi e dell’allenatore; sirene inglesi per lui, potrebbe lasciare la nave già quest’anno.

Khedira: giocatore con grande esperienza, ma potrebbe aver concluso la sua avventura bianconera. Fermato più volte anche da infortuni, non consigliato.

Bernardeschi: talento purissimo della Juve, giocatore con un sinistro molto preciso che può portare goal e assist; anche per lui c’è l’ipotesi della vendita, ma, nel caso rimanesse, vi consigliamo di acquistarlo ad un prezzo non troppo elevato. Ottimo tiratore di angoli e punizioni.

ATTACCANTI

Cristiano Ronaldo: tutti conosciamo Cristiano, giocatore totale, segna in ogni modo e da ogni posizione; rigorista, battitore di punizioni e bravo di testa. Attenzione solo alla Champions, potrebbe saltare qualche partita di campionato per rifiatare.

Dybala: giocatore chiave e inamovibile, come affermato da Pirlo; può coprire più ruoli, piede sinistro straordinario e dribbling fulmineo, si inserisce tra le marcature, ma può tirare anche da fuori. Portatore di molti bonus, sia in fase di goal che di assist, consigliato.

Kulusevski: Craque dello scorso anno al Parma, sono bastati solamente sei mesi per convincere la Juve ad aggiudicarselo per circa 40ml; centrocampista offensivo dalle grandi doti fisiche e tecniche, può giocare anche da ala. Alla sua prima stagione da professionista ha collezionato ben 10 goal e 8 assist. Non male come bottino, da pagare il giusto, potrebbe sorprendere.

D. Costa: anche lui giocatore fenomenale, unico problema? Troppi, troppi infortuni che hanno condizionato la stagione tanto da portare la Juve a pensare ad una sua cessione. Poco consigliato, soprattutto a causa della sua fragilità. 

RUOLI MANTRA

PorSZCZESNYJuventus
PorBUFFONJuventus
PorPINSOGLIOJuventus
DcDE LIGTJuventus
Dd;ECUADRADOJuventus
DcBONUCCIJuventus
Ds;EALEX SANDROJuventus
DcCHIELLINIJuventus
Dd;Ds;EDANILOJuventus
DcDEMIRALJuventus
DcRUGANIJuventus
Ds;EPELLEGRINI LU.Juventus
Dd;Ds;EDE SCIGLIOJuventus
T;AKULUSEVSKIJuventus
CARTHURJuventus
WDOUGLAS COSTAJuventus
CBENTANCURJuventus
TRAMSEYJuventus
CRABIOTJuventus
M;CMCKENNIEJuventus
CKHEDIRAJuventus
PcRONALDOJuventus
ADYBALAJuventus
W;TBERNARDESCHIJuventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui