Antonio Candreva
Antonio Candreva © imagephotoagency.it

La notizia della mancata convocazione di Antonio Candreva per la sfida contro l’Hellas Verona ha lasciato a bocca asciutta tantissimi fantallenatori che nelle scorse giornate hanno goduto dei suoi bonus.

Il motivo di questa importante decisione di Mister Ranieri deriverebbe dal fatto che l’ex Inter e Lazio abbia disertato ben 2 appuntamenti con il tecnico romano che lo aveva convocato per parlare del nervosismo mostrato durante le ultime partite.

Cosa fare con Candreva al fantacalcio?

Almeno fino a ieri sera, la rottura tra Candreva e Ranieri sembrava irreparabile. Dopo la vittoria proprio contro l’Hellas, invece, Ranieri ha aperto uno spiraglio alla riconciliazione in conferenza stampa dicendo:

“Gli ho dato una pausa di riflessione, poi vediamo…Tutto può essere risolto, il calcio è come la politica”.

A cercare di ricucire lo strappo potrebbero anche aiutare Quagliarella, che ha fortemente voluto Candreva a Genova, e Federico Pastorello, agente di entrambe le parti coinvolte, che ha tutto l’interesse a chiudere la vicenda nel migliore dei modi.
Molto probabilmente dovrà essere il giocatore a fare il primo passo nei confronti del tecnico e, se questo dovesse accadere, Candreva potrebbe riprendersi il suo posto sulla fascia destra.

Per il momento il giocatore è stato messo ai margini della rosa e, se le cose non dovessero cambiare, il club blucerchiato potrebbe rispedirlo all’Inter senza completare l’obbligo di riscatto che scatterebbe al primo punto conquistato dai doriani nel mese di febbraio.
Questo riporterebbe Candreva al servizio di Conte ma, come si è ben capito, il tecnico preferisce puntare su altri giocatori e, salvo stravolgimenti, Candreva potrebbe essere destinato a una seconda parte di campionato in panchina/tribuna, sempre che l’Inter non trovi una squadra a cui cederlo nel mercato di riparazione (la sua quotazione si aggira attorno ai 5 milioni di euro).

In alternativa, la Samp potrebbe riscattare il giocatore a gennaio, pagando la cifra pattuita di € 2.5 milioni ma solo per poi rivenderlo immediatamente e fare cassa per coprire il vuoto sulla fascia destra.

Il nostro consiglio per i fantallenatori è di aspettare l’evoluzione della situazione fino all’asta di riparazione. La Samp sembra essere l’ambiente giusto per il giocatore, come abbiamo potuto vedere fino a pochi giorni fa, e potrebbe continuare a regalarvi molti bonus soprattutto parlando di assist.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui