Consigli Fantacalcio
Consigli Fantacalcio @ ICDF

La 22esima giornata ha portato all’avvicendamento delle milanesi in cima alla classifica dopo la sconfitta del Milan contro lo Spezia e la vittoria dell’Inter contro la Lazio.
Questa giornata rossoneri e nerazzurri si affronteranno nel derby della Madonnina per una sfida di altissima classifica come non succedeva da anni.

Attenzione però anche allo scontro tra Atalanta e Napoli, con i partenopei che arrivano in piena emergenza viste le tantissime defezioni, che potrebbe essere decisivo per la panchina di Gattuso e per non far scappare le due milanesi.

Fantacalcio giornata 23: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 23a giornata

Fiorentina – Spezia (Venerdì 19 febbraio, ore 18:30)
Fiorentina che rischia nell’anticipo in casa contro lo Spezia, schierate comunque Dragowski, soprattutto se avete il modificatore, rischiate Provedel.

Cagliari – Torino (Venerdì 19 febbraio, ore 20:45)
Ultima chiamata per entrambe le squadre, la partita potrebbe essere condizionata dalla paura e chissà che il Torino non pareggi un’altra volta. Mettete Cragno e Sirigu.

Lazio – Sampdoria (Sabato 20 febbraio, ore 15)
Padroni di casa chiamati al successo dopo l’1-3 di San Siro, di fronte però c’è la Sampdoria, distante solo 10 punti in classifica e che sta disputando un’ottima annata. Sconsigliamo sia Reina, che potrebbe subire almeno un gol, e Audero.

Genoa – Hellas Verona (Sabato 20 febbraio, ore 18)
L’ Hellas, tornato al successo nell’ultimo turno, ritrova Zaccagni dopo la squalifica ma la trasferta di Genova sarà molto difficile per gli uomini di Juric, considerando l’ottimo momento dei padroni di casa. Entrambe le squadre potrebbero segnare almeno un gol e la partita potrebbe finire in pareggio. Provate sia Perin che Silvestri.

Sassuolo – Bologna (Sabato 20 febbraio, ore 20:45)
Con la vittoria di Crotone il Sassuolo ha ritrovato i 3 punti, che mancavano da 6 giornate. Padroni di casa favoriti per questo derby emiliano anche se gli ospiti vorranno dire la loro. Ci aspettiamo un match spettacolare quindi consigliamo di evitare Consigli e Skorupski.

Parma – Udinese (Domenica 21 febbraio, ore 12:30)
Nel lunch match della domenica i ducali, reduci da 4 sconfitte di fila, ospitano l’Udinese, reduce dal 3-0 subito all’olimpico. Le difficoltà offensive del Parma ci portano a consigliare Musso, Sepe potrebbe offrire una buona prestazione quindi provatelo, soprattutto col modificatore.

Milan – Inter (Domenica 21 febbraio, ore 15)
Nel derby di Milano Milan e Inter si giocano una buona parte di scudetto; nonostante la posta in palio la partita potrebbe essere spettacolare, evitate, se potete, sia Donnarumma che Handanovic.

Atalanta – Napoli (Domenica 21 febbraio, ore 18)
Atalanta favorita in questo big match. Schierate Gollini, evitate Meret.

Benevento – Roma (Domenica 21 febbraio, ore 20:45)
Difficilmente gli uomini di Pippo Inzaghi potranno avere la meglio sui giallorossi, evitate Montipò, schierate Pau Lopez.

Juventus – Crotone (Lunedì 22 febbraio, ore 20:45)
Sì a Szczesny, no a Cordaz.

Indice di schierabilità portieri 23a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 23a giornata

Fiorentina – Spezia (Venerdì 19 febbraio, ore 18:30)
Artemio Franchi di Firenze che farà da cornice al match d’apertura di questa 23a giornata fra Fiorentina e Spezia. La squadra di Prandelli, a caccia di punti e condizione, affronta il sorprendente Spezia di Italiano.

Ok Milenkovic e Biraghi, schierabile Pezzella. Out Igor e Barreca. Malcuit potrebbe intrigare, azzardiamolo solo se ampiamente coperti.

Bastoni è squalificato così come Terzi. Marchizza e Chabot solo come alternative.

Cagliari – Torino (Venerdì 19 febbraio, ore 20:45)
Sfida chiave quella della Sardegna Arena fra il Cagliari e il Torino. Punti preziosissimi in palio e zona di classifica tutt’altro che confortante per entrambe le formazioni, ci faranno assistere ad un vero e proprio scontro diretto senza esclusione di colpi.

Godin e Rugani esposti al -0.5, d’altro canto i due centrali ex Inter e Juve sanno farsi trovare pronti in zona Gol. Zappa meglio di Lykogiannis.

Singo e Bremer i profili più intriganti. Schierabili Izzo e Ansaldi. No a Lyanco.

Lazio – Sampdoria (Sabato 20 febbraio, ore 15)
Lazio di Simone Inzaghi, caduta a San Siro con la capolista Inter nella scorsa settimana, ospita all’Olimpico la sempre ostica Samp di Ranieri.

Acerbi la solita garanzia, Musacchio e Radu da 6

Augello è l’unico nome che ci sentiamo di segnalare.

Genoa – Hellas Verona (Sabato 20 febbraio, ore 18)
Ivan Juric che incontra il suo passato in quel di Marassi sponda genoana. Interessante sfida fra due delle formazioni più in forma del nostro campionato.

Zappacosta e Czyborra i più propensi a portarci bonus. Ancora out Luca Pellegrini.

Con Di Marco squalificato ci affidiamo a Faraoni per la difesa veneta.

Sassuolo – Bologna (Sabato 20 febbraio, ore 20:45)
Derby emiliano al Mapei Stadium fra i padroni di casa neroverdi di De Zerbi e l’altalenante Bologna di Miha.

Muldur e poco altro per il Sassuolo, che di certo non ha rispettato le aspettative per quanto riguarda il reparto difensivo in generale.

Tomiyasu schieratelo. Dijks è il nostro jolly di giornata.

Parma – Udinese (Domenica 21 febbraio, ore 12:30)
Un Parma in crisi nera, ospita al Tardini la solida Udinese di Gotti. Partita decisiva per i padroni di casa, che devono cogliere l’occasione per non rimanere ulteriormente immobilizzata nelle retrovie.

Conti e Gagliolo possono riscattarsi. No a Bruno Alves.
Difesa bianconera che oscilla sul 6 – 5.5 (malus permettendo), Samir e Bonifazi, assieme a Nuytinck nella difesa a 3, Stryger e Zeegelaar gli esterni. Solo se non abbiamo alternative.

Milan – Inter (Domenica 21 febbraio, ore 15)
A San Siro il Big Match di giornata. Derby della Madunina dall’aroma di scudetto fra Milan e Inter, in una rivalità che da troppi anni non valeva il tricolore.

Theo avrà il suo bel da fare con Hakimi su quella corsia, ma è impensabile tenerlo fuori. Romagnoli e Kjaer potrebbero subire la LuLa. Calabria un buon azzardo.

Hakimi onnipresente, schieriamolo ogni domenica. Bastoni, De Vrij e Skriniar armi a doppio taglio. Involuzione totale per Young.

Atalanta – Napoli (Domenica 21 febbraio, ore 18)
Rivincita a Bergamo delle semifinali di Coppa Italia fra Atalanta e Napoli. Gol ed emozioni è quello che ci aspettiamo da questa partita, che però potrebbe essere più bloccata del previsto.

Gosens e Maehle possono infierire sulla difesa martoriata del Napoli. Ok Toloi.

Non la domenica adatta per i difensori partenopei.

Benevento – Roma (Domenica 21 febbraio, ore 20:45)
Ciro Vigorito sarà teatro della sfida fra il Benevento di Pippo Inzaghi e la Roma di Paulo Fonseca. Spartito della gara assai prevedibile con la Roma predisposta ad attaccare fin dall’inizio e il Benevento che colpirà in contropiede nelle poche occasioni in cui potrà farlo.

La Roma con le piccole è davvero temibile, evitiamo la retroguardia campana.

Ali giallorosse super consigliate, Spinazzola e Karsdorp TOP. Sì anche a Mancini e Ibanez.

Juventus – Crotone (Lunedì 22 febbraio, ore 20:45)
Si chiude nel Monday Night dell’Allianz Stadium fra i campioni d’Italia e il Crotone di Stroppa. Gara dall’esito praticamente scritto anche se all’andata i calabresi hanno fermato sull’1-1 i bianconeri.

Out Cuadrado spazio ad Alex Sandro e Danilo. OK De Ligt e Demiral

NO ai difensori pitagorici.

Indice di schierabilità difensori 23a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 23a giornata

Fiorentina – Spezia (Venerdì 19 febbraio, ore 18:30)
Sfida importante al Franchi per aumentare il margine dalla zona retrocessione. Tra i padroni di casa consigliamo Bonaventura, potrebbe portare bonus. Castrovilli è in cerca di riscatto, schieratelo che potrebbe essere la volta buona. Amrabat potrebbe soffrire gli inserimenti, non schieratelo.

Tra gli ospiti reduci da una convincente vittoria contro l’ex capolista Milan consigliamo l’ex di turno Saponara: vorrà dimostrare il suo valore e potrebbe portare bonus. Schierate anche Maggiore, possibile sorpresa. No a Ricci.

Cagliari – Torino (Venerdì 19 febbraio, ore 20:45)
Sfida salvezza che ci aspettiamo possa essere all’insegna della paura. Tra i padroni di casa consigliamo gli uomini di maggior esperienza: Nandez e Nainggolan. Nandez sa come segnare al Torino (2 gol nella scorsa stagione tra andata e ritorno), Nainggolan è alla ricerca di un bonus che manca da molto. No a Duncan e Marin.

Tra gli ospiti consigliamo Mandragora: è lui il titolare a discapito di Linetty e dalle sue giocate potrebbero arrivare bonus importanti. Lukic è imprevedibile, schieratelo se non avete di meglio.

Lazio – Sampdoria (Sabato 20 febbraio, ore 15)
Tra i padroni di casa consigliamo il solito Milinkovic: sta facendo benissimo e va schierato sempre. Schierate anche Luis Alberto, potrebbe tornare al bonus. No a Leiva, troppe insufficienze per lui.

Tra gli ospiti consigliamo l’ex di turno Candreva. Jankto e Ekdal da schierare solo se non avete di meglio in rosa.

Genoa – Hellas Verona (Sabato 20 febbraio, ore 18)
Sfida interessantissima tra due compagini che stanno sorprendendo. Tra i padroni di cassa consigliamo Zajc, potrebbe portare bonus contro una difesa veronese non impeccabile nelle ultime uscite. Strootman da buon voto.

Tra gli ospiti consigliamo il tandem dietro a Lasagna composto da Barak e Zaccagni: gran parte dei gol dell’Hellas passano dai loro piedi, schierateli. No a Tameze, potrebbe soffrire molto.

Sassuolo – Bologna (Sabato 20 febbraio, ore 20:45)
Derby emiliano tutt’altro che prevedibile. Tra i padroni di casa consigliamo Locatelli: sta tornando ai buonissimi voti di inizio stagione e anche contro il Bologna potrebbe portare un buon 6.5. Djuricic ultimamente è penalizzato con valutazioni insufficienti, ma la sensazione è che contro il Bologna possa tornare al bonus. No a Lopez e Obiang.

Negli ospiti torna Svanberg dalla squalifica e dovrebbe giocare al posto di Dominguez: lo consigliamo come possibile scommessa. Soriano da schierare.

Parma – Udinese (Domenica 21 febbraio, ore 12:30)
Nei padroni di casa consigliamo il solito Kucka: rigorista e ultimo a mollare, potrebbe portare bonus anche contro l’Udinese. Sconsigliati sia Brugman che un irriconoscibile Kurtic.

Consigliamo il solito De Paul, impossibile privarsi del talento argentino. Arslan meglio di Walace, entrambi da non schierare a meno che non siate corti a centrocampo.

Milan – Inter (Domenica 21 febbraio, ore 15)
Nei padroni di casa i top player Calhanoglu e Kessiè sono da schierare: il riscatto rossonero deve passare per gli uomini di maggiore qualità del centrocampo. No a Saelemaekers che avrà in marcatura Bastoni: potrebbe portare a casa un voto negativo.

Tra gli ospiti consigliamo Barella che sa esaltarsi in partite importanti. Questa giornata potete rischiare Eriksen: da palla inattiva potrebbe portare bonus insapettati. Perisic atteso dal solito ballottaggio con Young: schieratelo se non avete di meglio in rosa.

Atalanta – Napoli (Domenica 21 febbraio, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo Pessina e Pasalic: il primo potrebbe essere titolare, mentre il secondo potrebbe subentrare nell’ultima mezz’ora e trovare bonus inaspettati. Freuler meglio di De Roon, entrambi da schierare solo se non avete centrocampisti da bonus.

Tra gli azzurri consigliamo Politano: la sua velocità potrebbe essere fondamentale per scardinare la difesa della Dea. Zielinski non ci convince molto questa giornata: lasciatelo in panchina se avete di meglio. No a Bakayoko.

Benevento – Roma (Domenica 21 febbraio, ore 20:45)
Tra i padroni di casa consigliamo capitan Viola: è in forma e batte le palle inattive, potrebbe fare bene anche se l’avversario è di assoluto livello. No a Ionita e Schiattarella.

Tra gli ospiti vanno schierati i soliti 3: Veretout, Mkhitaryan e Pellegrini. Sono gli uomini che portano bonus tra i giallorossi e lasciarli fuori ci sembra un azzardo.

Juventus – Crotone (Lunedì 22 febbraio, ore 20:45)
Il posticipo del lunedì sa sempre regalare bonus inaspettati. Il nostro consiglio è quello di schierare in blocco i centrocampisti della Juventus: contro un Crotone molto fragile in difesa potrebbero arrivare molti bonus. Con ordine: Chiesa, McKennie e Bentancur. Potete schierare anche Kulusevski coprendovi.

Tra gli ospiti fatichiamo a trovare qualche potenziale consigliabile. Se siete amanti del rischio e volete tenervi un giocatore che gioca nel posticipo, schierate Zanellato.

Indice di schierabilità centrocampisti 23a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 23a giornata

Fiorentina – Spezia (Venerdì 19 febbraio, ore 18:30)
Diversi dubbi in avanti sia per i viola con Vlahovic che sembra l’unico sicuro del posto e che ci sentiamo di consigliarvi e sia per lo Spezia con Gyasi che sembra essere l’unico intoccabile.
Il nostro consiglio è quello di aspettare le formazioni ufficiali per togliervi ogni dubbio su ogni possibile ballottaggio.

Cagliari – Torino (Venerdì 19 febbraio, ore 20:45)
Nei sardi vi consigliamo Joao Pedro e Simeone, entrambi in cerca di riscatto e assoluti protagonisti del 2-3 dei sardi nella gara di andata.
Nei granata fiducia al capitano Belotti mentre sconsigliamo Zaza, che continua a dimostrarsi troppo discontinuo.

Lazio – Sampdoria (Sabato 20 febbraio, ore 15)
Attenzione al turnover in casa Lazio in vista della partita di Champions di martedì contro il Bayern Monaco. Il nostro consiglio è quello di schierare Immobile mentre sconsigliamo Correa che dovrebbe partire dalla panchina. Se avete Muriqi o Caicedo potete rischiarli.
Nella Samp ci intriga l’ex di turno Keita Baldè mentre sconsigliamo sia Quagliarella che Torregrossa.

Genoa – Hellas Verona (Sabato 20 febbraio, ore 18)
Partita che potrebbe anche rivelarsi più divertente del previsto a Marassi, motivo per il quale vi consigliamo Destro e Shomurodov da una parte e Kevin Lasagna dall’altra.

Sassuolo – Bologna (Sabato 20 febbraio, ore 20:45)
La partita di andata ci regalò un grande spettacolo con un pirotecnico 3-4 per il Sassuolo, e siamo sicuri che anche questa volta i gol non mancheranno.
Da schierare Berardi e Caputo nei neroverdi e Sansone, Orsolini e Barrow nei falsinei.

Parma – Udinese (Domenica 21 febbraio, ore 12:30)
In un Parma in piena crisi vogliamo puntare su Gervinho mentre Man e Zirkzee per il momento restano due scommesse.
Nei friulani potete schierare Deulofeu e Llorente che possono far male alla fragile difesa dei ducali.

Milan – Inter (Domenica 21 febbraio, ore 15)
Nei rossoneri facciamo il nome di Ibrahimovic che ha nei nerazzurri una delle sue vittime preferite. Leao e Rebic sono in ballottaggio e vista la difficoltà della partita, sconsigliamo di schierarli.
Nei nerazzurri Lukaku e Lautaro con Sanchez in panchina.

Atalanta – Napoli (Domenica 21 febbraio, ore 18)
Nei nerazzurri ipotesi turnover in vista dell’impegno di Champions League contro il Real Madrid con Ilicic e Zapata che rischiano il posto a vantaggio di Malinovskyi e Muriel. Rimane comunque difficile per qualsiasi allenatore rinunciare agli attaccanti della Dea per cui il consiglio è sempre quello di schierarli.
Nel Napoli privo degli infortunati Mertens, Lozano e Petagna, scelte obbligate con Insigne e Osimhen in avanti. Preferiamo il nigeriano.

Benevento – Roma (Domenica 21 febbraio, ore 20:45)
Nei padroni di casa ci sentiamo di sconsigliarvi tutti gli attaccanti che non avranno tantissime occasioni da gol contro una Roma che farà la partita.
Nei capitolini puntiamo su Mayoral. Dzeko, El Shaarawy e Pedro dalla panchina.

Juventus – Crotone (Lunedì 22 febbraio, ore 20:45)
Nei bianconeri impossibile non schierare Ronaldo e Morata, mentre nei calabresi Messias può essere un ottimo azzardo di giornata.

Indice di schierabilità attaccanti 23a giornata

A cura di Marco Ferraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui