uomini in forma

Torna la rubrica per indirizzare le vostre scelte se assaliti dai dubbi; tra squalificati ed infortunati siamo arrivati al fatidico giorno in cui la domanda è sempre la stessa: “e ora chi ci metto?”.

Ecco qualche rapido consiglio sugli uomini in forma da poter/dover schierare se fanno parte delle vostre rose:

Difensori in forma

Riccardo Gagliolo: è tornato dopo un infortunio che l’ha tenuto lontano dalla fascia per qualche settimana. E nella partita del suo rientro da titolare ha giocato meritandosi la sufficienza. Prossimo step gli assists con cui ci ha abituato. Schieratelo.

Danilo Luiz da Silva: in questo momento di ricostruzione in casa bianconera, zitto zitto, è uno dei difensori che più si distingue per sostanza e qualità. Arriva infatti da tre partite discrete condite anche da un assist. Abbiate fiducia.

Centrocampisti in forma

Filip Djuricic: De Zerbi sta coccolandoselo regalandogli tutte le occasioni possibili per mostrare la sua classe e la sua padronanza del centrocampo; e lui lo sta ripagando con ottime prestazioni. Contro un Toro a zero punti in classifica potrebbe far ballare parecchio la difesa ospite con i suoi inserimenti. Irrinunciabile.

Brahim Diaz: l’infortunio di Calhanoglu potrebbe regalargli grande spazio nelle prossime partite in casa rossonera; ed il Milan è chiamato a confermare il primo posto in classifica per provare la prima mini fuga del campionato. Brahim metterà tutto quello che ha in campo.

Attaccanti in forma

Hirving Lozano: come si fa a lasciare fuori l’uomo più in forma del campionato e contro il Benevento? Il Napoli crea molto là davanti e Hirving è l’uomo giusto per aprire le difese avversarie.  Senza esitazione titolare.

Giovanni Simeone: El Cholito non ha mai avuto un inizio di campionato così; 3 reti in 4 partite e prima doppietta con il Cagliari la scorsa giornata. E la difesa del Crotone non è così arcigna. Profumo di bonus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui