Consigli Fantacalcio
Consigli Fantacalcio @ ICDF

La 24a giornata comincia con l’ingombrante presenza del focolaio di positività in casa Torino e il rinvio della sfida contro il Sassuolo visto che il bilancio dei contagiati è salito a 7 nell’ultima settimana.

Importanti anche gli scontri di media bassa classifica come Spezia – Parma e Crotone – Cagliari che potrebbero essere fondamentali per la lotta alla salvezza.

Domenica sera lo scontro tra Roma e Milan sarà decisivo per le due compagini; la prima per cercare di recuperare terreno e punti dopo il pareggio di Benevento, la seconda per evitare la fuga dell’Inter in caso di vittoria sul Genoa.

Fantacalcio giornata 24: i consigli di ICFD

Portieri fantacalcio 24a giornata

Torino – Sassuolo (Venerdì 26 febbraio, ore 20:45) [RINVIATA AL 17 MARZO]
Anticipo del venerdì a forte rischio rinvio dati i numerosi contagi in casa granata. Se la gara dovesse essere giocata sconsigliamo Sirigu, data l’assenza di molti titolari, Belotti, Bremer e Singo su tutti, mentre schierate Consigli.

Spezia – Parma (Sabato 27 febbraio, ore 15)
Dopo aver gettato al vento il doppio vantaggio nella partita con l’Udinese, il Parma fa visita allo Spezia, reduce del pesante 3-0 di Firenze. La partita potrebbe essere molto combattuta e questo potrebbe influire sul numero dei gol, anche se è possibile che entrambe le squadre segnino almeno un gol, consigliamo comunque sia Provedel che Sepe.

Bologna – Lazio (Sabato 27 febbraio, ore 18)
Dopo il pareggio nel derby emiliano col Sassuolo i felsinei ospitano la Lazio, che sicuramente vorrà riscattarsi dopo l’1-4 contro il Bayern Monaco. Sconsigliamo Skorupski ma evitate anche Reina se potete, viste le assenze in difesa per i biancocelesti.

Hellas Verona – Juventus (Sabato 27 febbraio, ore 20:45)
Partita divertente quella che si prospetta tra l’Hellas e la Juventus, probabilmente entrambe le squadre andranno in gol, evitate Silvestri, provate Szczesny.

Sampdoria – Atalanta (Domenica 28 febbraio, ore 12:30)
Anche questa partita si prospetta ricca di spettacolo, evitate sia Audero che Gollini.

Udinese – Fiorentina (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Partita tra due dei peggiori attacchi del campionato, schierate sia Musso che Dragowski.

Inter – Genoa (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Nerazzurri galvanizzati dalla vittoria nel derby, con ogni probabilità riusciranno ad avere la meglio anche del Genoa. Schierate Handanovic, turno di riposo per Perin.

Crotone – Cagliari (Domenica 28 febbraio, ore 15)
L’ esordio sulla panchina del Cagliari per Semplici non è dei più difficili, visto l’impegno dei sardi sul campo del Crotone, sempre più ultimo in classifica. Evitate Cordaz, schierate Cragno.

Napoli – Benevento (Domenica 28 febbraio, ore 18)
Derby campano con i partenopei favoriti, nonostante le assenze offensive. Schierate Meret, evitate Montipò.

Roma – Milan (Domenica 28 febbraio, ore 20:45)
La trasferta di Roma appare estremamente complicata per i rossoneri, reduci dallo 0-3 nel derby; i padroni di casa dal canto loro vorranno ottenere i 3 punti dopo lo 0-0 di Benevento. Evitate sia Pau Lopez che Donnarumma.

Indice di schierabilità portieri 24a giornata

A cura di Michele Callieri

Difensori fantacalcio 24a giornata

Torino – Sassuolo (Venerdì 26 febbraio, ore 20:45) [RINVIATA AL 17 MARZO]

Spezia – Parma (Sabato 27 febbraio, ore 15)
Match chiave per gli ospiti, che devono assolutamente centrare i 3 punti per rincorrere una salvezza tutt’altro che scontata. Di fronte l’ottimo Spezia di Italiano a caccia di continuità di prestazione e risultato

Bastoni è più che una suggestione. Una buona alternativa ai titolari è Chabot.

Conti cerca il riscatto, così come tutto il Parma. Gagliolo e Pezzella discrete riserve.

Bologna – Lazio (Sabato 27 febbraio, ore 18)
Dopo la batosta subita in Champions dai “campioni di tutto” del Bayern, la Lazio ha voglia di ripartire proprio dalla partita di sabato pomeriggio a Bologna.

Poche soddisfazioni dai difensori emiliani, eccetto Tomiyasu. Meglio comunque non rischiare i difendenti rossoblù

Acerbi è la solita garanzia, assieme a lui dovrebbero presenziare Musacchio e Hoedt, lasciate perdere.

Hellas Verona – Juventus (Sabato 27 febbraio, ore 20:45)
Bentegodi che sarà teatro della sfida fra l’ammazzagrandi Hellas e i campioni d’Italia in carica della Juventus. Match difficile per i bianconeri in piena emergenza infortuni e in netto debito di punti.

Di Marco e Faraoni in grande forma possono insidiare in zona Bonus. Attenzione però, la Juve è comunque la miglior difesa del campionato.

Uomini contati dietro per Andrea Pirlo che fra squalifiche e soprattutto infortuni schiererà presumibilmente De Ligt, Demiral e Alex Sandro.

Sampdoria – Atalanta (Domenica 28 febbraio, ore 12:30)
Lunch match intrigante a Marassi, dove la sempre ostica Samp di Claudio Ranieri ospita l’Atalanta del Gasp reduce dalle fatiche di Champions col Real.

Difficile consigliare nomi blucerchiati quando ad offendere è la macchina da gol bergamasca… Augello potrebbe limitare i danni, ma evitiamo i difensori liguri.

Al contrario della Samp, è difficile sconsigliare un difensore atalantino… Insomma chi più ne ha più ne metta! Gosens e Mahele le ali, con l’ottimo Romero, Toloi e Palomino a completare la difesa.

Udinese – Fiorentina (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Udinese che ospita alla Dacia Arena una Fiorentina discontinua e imprevedibile. Partita di difficile lettura, sicuramente maschia e fisica.

Molina e Stryger le ali, non aspettiamoci da loro altro che 6 o 5.5. Nuytinck e Bonifazi in grande spolvero.

I soliti noti: Biraghi, Milenkovic e Pezzella possono far molto bene come possono far molto male. Vale la pena rischiare.

Inter – Genoa (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Capolista Inter che proverà l’allungo dopo aver stravinto il derby proprio col Milan. La strada sembra essere finalmente in discesa per gli uomini di Antonio Conte che domenica ospiteranno a San Siro il Genoa.

Con Hakimi squalificato spazio a Darmian che può regalarci qualche soddisfazione. Sì ai Big Three della difesa Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Non l’ideale rischiare i difensori dello Zena a San Siro con la LuLa. Leggermente meglio le fasce, con Zappacosta e Czyborra che possono essere i Jolly di giornata.

Crotone – Cagliari (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Ultima chance per entrambe le formazioni coinvolte nella partita dello Scida di domenica pomeriggio. Crotone e soprattutto Cagliari, che ha appena sostituito Di Francesco con Semplici in panchina, si giocano mezza stagione.

Reca e Pereira sono profili giusti per provare a puntare a una salvezza ormai insperata. No a Marrone.

L’esperienza di Godin e Rugani può far la differenza. Ok Zappa.

Napoli – Benevento (Domenica 28 febbraio, ore 18)
Derby campano all’Ex San Paolo di Napoli fra gli azzurri ed il Benevento di Pippo Inzaghi, che lontano dalle luci dei riflettori, sta accumulando punti preziosi per la volata finale.

Rui e Di Lorenzo sono sempre delle incognite, ma domenica possono far bene. Il rientrante Koulibaly è una garanzia, un po’ meno Maksimovic.

Non schieriamo i difensori delle streghe, i Contro superano i Pro.

Roma – Milan (Domenica 28 febbraio, ore 20:45)
Big Match di giornata fra Roma e Milan, che all’Olimpico si giocano le posizioni più nobili della serie A.

Spinazzola potrebbe giocare qualche metro più indietro e ciò non giova alla verve offensiva dell’Ex Juve. Bruno Peres e Karsdorp avranno il loro bel da farsi per contenere rispettivamente Calabria e Theo Hernandez. Mancini può essere una soluzione da Piano B

Theo è imprescindibile per questo Milan. Kjaer sta cercando di tenere in piedi la baracca anche causa Romagnoli che non sta attraversando un buon momento. Calabria Ni.

Indice di schierabilità difensori 24a giornata

A cura di Lorenzo Filzoli

Centrocampisti fantacalcio 24a giornata

Torino – Sassuolo (Venerdì 26 febbraio, ore 20:45) [RINVIATA AL 17 MARZO]
Tra i padroni di casa consigliamo Lukic, sa come fare male al sassuolo e potrebbe sorprendere. Mandragora da sufficienza, schieratelo se non avete di meglio.

Tra gli ospiti consigliamo mr. 6.5 Locatelli, potrebbe portare un altro buon voto e magari qualche bonus. Djuricic va schierato in partite come queste. No a Obiang.

Spezia – Parma (Sabato 27 febbraio, ore 15)
Sfida salvezza al Picco: lo Spezia deve vincere per confermarsi, il Parma per rilanciarsi. Tra i padroni di casa consigliamo Maggiore, potrebbe impensierire con i suoi inserimenti. Ricci da buon voto, schieratelo come scommessa.

Tra gli ospiti consigliamo il solito Kucka: è stato consigliato come centrocampista del mese di febbraio e non ci sta deludendo. Hernani da schierare se siete amanti del rischio e volete azzardarlo.

Bologna – Lazio (Sabato 27 febbraio, ore 18)
Il Bologna può approfittare di una Lazio ancora scossa dal poker subito in Champions. Tra i padroni di casa consigliamo Soriano, dai suoi piedi potrebbero arrivare ancora bonus. Svanberg può essere una sorpresa di giornata: schieratelo se siete a corto di titolari.

Tra gli ospiti consigliamo Lazzari: torna titolare dopo la squalifica e può fare male al Bologna con le sue incursioni. Milinkovic e Luis Alberto vanno schierati sempre. No a Lucas Leiva, potrebbe soffrire l’imprevedibilità di Soriano.

Hellas Verona – Juventus (Sabato 27 febbraio, ore 20:45)
Il Verona ha tutte le carte in regola per provare a fermare la Juventus. Tra i padroni di casa consigliamo Zaccagni, potrebbe fare bene anche in una sfida importante. Ilic, Tameze e Lazovic meglio lasciarli in panchina questa giornata. Barak da schierare solo se non avete di meglio.

Chiesa e McKennie vanno sempre schierati: il primo è imprevedibile e può portare bonus, il secondo con i suoi inserimenti può fare male alla difesa gialloblu. Il tandem di centrocampo Rabiot-Bentancur meglio non schierarlo, potrebbe soffrire. Kulusevksi in ballottaggio, schieratelo coprendovi.

Sampdoria – Atalanta (Domenica 28 febbraio, ore 12:30)
Partita dall’esito tutt’altro che scontato visto che all’andata la Sampdoria ha espugnato Bergamo con un grande prestazione. Tra i padroni di casa consigliamo gli esterni Candreva e Jankto: potrebbero essere decisivi per questa partita. Ekdal e Thorsby meglio lasciarli in panchina

Tra gli ospiti consigliamo Pasalic: potrebbe giocare titolare e dalle sue incursioni possono arrivare bonus. Consigliato anche Pessina. De Roon meglio lasciarlo fuori questa partita, così come Freuler.

Udinese – Fiorentina (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Consigliamo capitan De Paul: porta sempre buonissimi voti e sa come portare bonus. Arslan possibile sorpresa di giornata. No a Walace, macchinoso e esposto a malus.

Castrovilli è tornato ad essere importante per la Viola: schieratelo per sfruttare il suo buonissimo stato di forma. Consigliamo anche la suggestione Eysseric, scommessa per questa giornata. Amrabat troppo esposto a malus, non schieratelo.

Inter – Genoa (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Tra i padroni di casa consigliamo gli interni Barella e Eriksen, dalle loro invenzioni possono arrivare bonus importanti. Perisic sta facendo bene ed è giusto schierarlo correndo però il rischio che possa concedere qualcosa in fase difensiva.

Tra gli ospiti consigliamo Zajc e la sua imprevedibilità: contro l’Hellas è andato vicinissimo al gol e contro l’Inter potrebbe esaltarsi. No a Radovanovic, centrocampista adattato a difensore, e Badelj.

Crotone – Cagliari (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Sfida salvezza allo Scida. Tra i padroni di casa consigliamo Molina, dalle sue giocate potrebbero arrivare bonus. No agli altri centrocampisti.

Tra gli ospiti di mister Semplici consigliamo Nandez e Nainggolan: un’eventuale vittoria dei sardi passerà dalle loro giocate, schierateli.

Napoli – Benevento (Domenica 28 febbraio, ore 18)
Tra i padroni di casa consigliamo Politano: è in dubbio, ma dalla sua rapidità potrebbero nascere occasioni importanti. Schierate anche Zielinksi. No a Bakayoko.

Tra gli ospiti consigliamo capitan Viola: potrebbe fare bene anche contro il Napoli. No agli altri, troppo esposti a malus e insufficienze.

Roma – Milan (Domenica 28 febbraio, ore 20:45)
Tra i padroni di casa consigliamo Mkhitaryan e Pellegrini: dalle loro giocate possono arrivare bonus importanti. Sì anche a Veretout, impossibile non schierarlo.

Tra gli ospiti consigliamo Calhanoglu e Saelemaekers: devono portare imprevedibilità per permettere al Milan di impensierire la retroguardia giallorossa e da loro ci aspettiamo molto. No a Tonali.

Indice di schierabilità centrocampisti 24a giornata

A cura di Cristian Chemolli

Attaccanti fantacalcio 24a giornata

Torino – Sassuolo (Venerdì 26 febbraio, ore 20:45) [RINVIATA AL 17 MARZO]

Spezia – Parma (Sabato 27 febbraio, ore 15)
Nei liguri consigliamo Gyasi che è l’unico intoccabile per Mister Italiano e Nzola pronto a riprendersi un posto da titolare.
Nei ducali diversi ballottaggi nel reparto offensivo. Ci ispirano molto Cornelius e Mihaila. No a Gervinho.

Bologna – Lazio (Sabato 27 febbraio, ore 18)
Nel Bologna ci piace molto Barrow mentre sconsigliamo Orsolini e Sansone.
Nella Lazio fiducia a Immobile pronto a tornare al gol. Insieme a lui potrebbe esserci uno tra Muriqi e Caicedo con Correa in panchina.

Hellas Verona – Juventus (Sabato 27 febbraio, ore 20:45)
Nel Verona crediamo nel riscatto di Lasagna dopo le deludenti prestazioni degli ultimi mesi.
Nella Juve Ronaldo sarà l’unica punta di ruolo visto il forfait di Morata.

Sampdoria – Atalanta (Domenica 28 febbraio, ore 12:30)
Nella Sampdoria consigliamo Keita che con la sua rapidità può creare problemi alla retroguardia nerazzurra. Sconsigliato invece Quagliarella che rischia il posto da titolare a beneficio del danese Damsgaard.
Nella Dea consigliati Ilicic, Muriel e Zapata che sanno far male anche a partita in corso.

Udinese – Fiorentina (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Con Deulofeu non al meglio, dovrebbe essere Okaka-Llorente la coppia d’attacco dei friulani. Se avete di meglio in rosa, guardate altrove.
Nella Viola dovrebbe tornare Ribery ma il nostro consigliato resta Vlahovic, reduce da un ottimo periodo di forma.

Inter – Genoa (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Nei nerazzurri ancora fiducia alla coppia Lukaku-Lautaro. Attenzione anche a Sanchez che dovrebbe giocare uno spezzone di partita.
Sconsigliamo invece di schierare le punte del Grifone che faranno fatica contro la solida difesa nerazzurra.

Crotone – Cagliari (Domenica 28 febbraio, ore 15)
Nei calabresi consigliato Messias, in grado di creare sempre diversi pericoli alle difese avversarie. No a Simy e Di Carmine.
Nei sardi puntiamo su Joao Pedro che ha segnato un solo gol nelle ultime 7 gare e può tornare a gonfiare la rete. Insieme a lui è vivo il ballottaggio Pavoletti-Simeone con il primo favorito sul secondo.

Napoli – Benevento (Domenica 28 febbraio, ore 18)
Osimhen non recupera dall’infortunio di domenica scorsa a Bergamo, consigliamo Insigne che vuole trascinare la sua squadra alla vittoria.
Sconsigliati invece gli attaccanti del Benevento che avranno poche occasioni per rendersi pericolosi.

Roma – Milan (Domenica 28 febbraio, ore 20:45)
Nei giallorossi non ci sarà Dzeko, per lui stop di 2 settimane. Giocherà quindi Mayoral come punta centrale. No a El Shaarawy e Pedro che partiranno dalla panchina.
Nei rossoneri vivo il ballottaggio Rebic-Leao per affiancare il consigliato Ibrahimovic.

Indice di schierabilità attaccanti 24a giornata

A cura di Marco Ferraro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui