edin dzeko

La Roma perde una pedina importante in vista della delicata sfida contro il Milan nel posticipo di domenica sera.

Ieri, infatti, durante il match di ritorno di Europa League contro il Braga, che ha regalato il passaggio del turno alla squadra di Fonseca, Edin Dzeko ha dovuto abbandonare il campo al minuto 67 per via di un fastidio muscolare alla coscia sinistra.

Oggi il giocatore si è sottoposto agli esami strumentali, presso Villa Stuart, e il responso è stato leggermente più grave di quanto ipotizzato ieri sera: lesione di primo grado all’adduttore sinistro.

I tempi di recupero di Dzeko

Ad oggi, lo stop previsto per Dzeko è di circa 2 settimane. Il giocatore si sottoporrà a cicli di terapie e poi verrà nuovamente valutato dallo staff medico giallorosso.

Dzeko salterà quindi sicuramente la sfida contro il Milan di domenica ma anche la Fiorentina nel prossimo turno infrasettimanale e anche il Genoa il prossimo 7 marzo.
Quasi sicuramente sarà anche costretto a saltare la gara d’andata degli ottavi di Europa League contro lo Shakhtar e potremmo rivederlo contro il Parma nella sfida della 27a giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui