attaccanti

Lazio – Bologna (sabato 29 febbraio, ore 15)

Sfida che potrebbe portare la Lazio in cima alla Serie A, anche se forse per una sola notte, dopo 10 anni. Non possiamo non dare fiducia a Ciro Immobile, attuale capocannoniere del campionato. Correa è dato favorito rispetto a Caicedo, nonostante la sua buona vena realizzativa di questo mese.

Data l’assenza di Acerbi nel terzetto difensivo della Lazio, si potrebbe puntare su Rodrigo Palacio che, grazie alla sua esperienza, potrebbe mettere in difficoltà il giovane Felipe Luiz.

Udinese – Fiorentina (sabato 29 febbraio, ore 18)

Stefano Okaka non ha realizzato molti gol in questa stagione e probabilmente contro la Fiorentina non sarà una partita facilissima. Eviteremmo di schierarlo tra i titolari.

Federico Chiesa ha dimostrato, nelle ultime partite, di avere una buona condizione e di trovare la porta abbastanza facilmente.

Napoli – Torino (sabato 29 febbraio, ore 20.45)

Milik dovrebbe partire titolare dato il problema alla caviglia di Mertens; per il polacco è un’occasione d’oro per dimostrare di essere utile alla causa e guadagnare più spazio. Il Torino ha subito 8 gol nelle ultime 3 partite.

Il Toro punta, come sempre, su Belotti per trovare punti importanti; ma non sarà facile contro la difesa del Napoli. Il nostro consiglio è quello di metterlo come primo panchinaro.

Milan – Genoa (domenica 1 marzo, ore 12.30)

Rebic è stato il miglior realizzatore del Milan nel mese di Febbraio e con Ibra c’è un buon feeling. Contro il Genoa potrebbero portare punti bonus entrambe gli attaccanti.

Pandev è sempre pericoloso e in questa stagione ha regalato vari bonus. In porta con il Milan ci sarà Begovic che deve ancora prendere confidenza con il nostro campionato; il macedone potrebbe essere una bella sorpresa. Vicino a lui ci sarà Sanabria, 2 gol nelle ultime 4 partite; potrebbe non essere un titolare nelle vostre formazioni, ma magari un primo panchinaro.

Lecce – Atalanta (domenica 1 marzo, ore 15)

Per il Lecce sarà una partita difficile ma l’Atalanta nelle ultime 4 partite ha sempre concesso gol; un attaccante come Lapadula potrebbe sfruttare le disattenzioni atalantine, ma non ci sentiamo di metterlo tra i titolari.

Per l’attacco atomico dei bergamaschi, schierate Zapata. Potrebbe essere la solita goleada dell’Atalanta

Parma – SPAL (domenica 1 marzo, ore 15)

Gervinho ha tanto da farsi perdonare, da tifosi e compagni, e la difesa della SPAL potrebbe sciogliersi come il burro con la sua velocità.

Ci sentiamo di dare fiducia a Petagna che va a segno da 2 partite consecutive e, date le molte assenze del Parma, potrebbe approfittarne.

Sassuolo – Brescia (domenica 1 marzo, ore 15)

Contro il Brescia non possiamo non schierare bomber Ciccio Caputo.

Balotelli e Torregrossa saranno gli attaccanti che scenderanno in campo per il Brescia ma non ci sentiamo di poterci fidare di loro.

Cagliari – Roma (domenica 1 marzo, ore 18)

Per il Cagliari sarà una partita complicata e non ci sentiamo di schierare nessuno dei loro attaccanti; al contrario, per la Roma assolutamente si a Dzeko che ha portato bonus in 3 delle ultime 4 partite.

Juventus – Inter (domenica 1 marzo, ore 20.45)

Una sfida che ha tanto in palio. Si a Ronaldo, vuole il gol per battere il record di Batistuta, e si a Dybala, buone le sue ultime prestazioni, dove ha regalato 1 gol e 1 assist ai suoi fantallenatori.

Sponda Inter, Lukaku è sempre straripante, anche se in questa giornata dovrà vedersela con dei difensori belli tosti. Noi lo butteremmo nella mischia.

Sampdoria – Verona (lunedì 2 marzo, ore 20.45)

Bomber Quaqliarella è sempre in agguato e continua a regalare tanti bonus; noi crediamo in lui.

Per il Verona, Borini e Pazzini sono indisponibili. Non ci sentiamo di dare fiducia a Di Carmine che non gioca dal 26 Gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui