Infortunio Rebic, le sue condizioni dopo Crotone – Milan

0
252
Ante Rebic

Ante Rebic, attaccante del Milan, ha lasciato il terreno di giuoco infortunato al 58esimo minuto durante il match disputato ieri in casa del Crotone.

Durante un azione di attacco dei rossoneri mentre il calciatore stava scattando centralmente per andare ad occupare l’area di rigore, è stato toccato sulla caviglia da un avversario per via di un incrocio di traiettorie ed è caduto in modo scomposto sul campo dell’Ezio Scida. Rebic si è rialzato immediatamente e si è diretto, dolorante e tenendosi il braccio, verso la propria panchina conscio della gravità dell’infortunio.

La società ha confermato la lussazione del gomito sinistro già comunque ridotta nello spogliatoio dallo staff medico. I tempi di recupero sono ancora incerti ma le prime voci di corridoio parlano di circa un mese di assenza. Con Ibra colpito dal coronavirus si prospettano già i primi problemi per Pioli dopo questo inizio così brillante della formazione rossonera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui