Uomini in forma fantacalcio 2020
Uomini in forma fantacalcio 2020

Torna la rubrica per indirizzare le vostre scelte se assaliti dai dubbi; tra squalificati ed infortunati siamo arrivati al fatidico giorno in cui la domanda è sempre la stessa: “e ora chi ci metto?”.

Ecco qualche rapido consiglio sugli uomini in forma da poter/dover schierare se fanno parte delle vostre rose:

Difensori in forma

Hans Hateboer: il miglior difensore dopo le prime 5 giornate è lui. Solo che questa Atalanta post-Champions ha già deluso una volta. Vabbè…per non sbagliare noi lo schieriamo titolare; meglio il rimorso per averci creduto che il rimpianto per averlo lasciato in tribuna.

Danilo D’Ambrosio: come si fa a non consigliarvi chi l’ha già messa 2 volte in 4 partite (una rete ogni due matches per un difensore non è poca roba…)? E’ in casa, contro il Parma e dopo una partita in Europa da far dimenticare.

Centrocampisti in forma

Matteo Politano: Dietro a Gomez nella classifica dei migliori centrocampisti ma 2 reti ed un assist nelle 4 occasioni in cui è stato schierato…beh. In più avrà contro la difesa del Sassuolo che è migliorata molto ma concede spesso e volentieri. Mettetelo.

Jordan Veretout: 6,4 di media voto, 8,7 di fanta media. Certo…”batte i rigori” direte voi! Avete ragione. Ma i rigori bisogna anche segnarli. E lui, sul dischetto, è una sentenza. Il francese, poi, non è solo uomo da massima punizione; è sempre al centro dell’azione e Fonseca si affida a lui completamente. Ad avercene giocatori così nella squadra del fanta.

Attaccanti in forma

Andrea Belotti: consigliarvi, spesso, i soliti nomi sembra una semplice ripetizione ma se i goals li fanno sempre gli stessi che colpa ne abbiamo noi?! Il Toro non è partito alla grande quest’anno ma mai come in questa stagione riesce ad andare a segno. E chi c’è là davanti? Schieratelo, non ve ne pentirete. In più gioca in casa contro una Lazio stanca e senza gli uomini chiave.

Fabio Quagliarella: non è nelle primissime posizioni nella classifica degli attaccanti, è dietro, infatti, a giocatori del calibro di Dzeko, Berardi e Lukaku ma questa domenica c’è il derby. Ed in chi dobbiamo credere per una partita sentita come il match della Lanterna? Ranieri si fida, perché dovremmo non fidarci noi, umili servi nella vigna del fantacalcio?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui